Interpoma_topnews_26set-16ott

Biofach 2002 a Norimberga

Dal 14 al 17 febbraio la fiera tedesca del biologico

Biofach è il principale appuntamento tedesco per il mondo del biologico.

L’annata 2001 ha convinto davvero tutti: malgrado i grandi successi già ottenuti negli ultimi anni, il mercato del biologico continua ad avere un enorme potenziale di crescita. In ambito europeo la domanda di prodotti da coltivazione biologica è aumentata al punto tale che in diversi casi il temporaneo esaurimento delle scorte ha creato difficoltà nei rifornimenti.

Gli esperti stimano che il mercato europeo del biologico continuerà a crescere del 10 – 15 % l’anno anche nel prossimo futuro.  Prospettive buone, quindi, tanto per gli espositori quanto per i visitatori del BioFach 2002. I due padiglioni in più e l’attraente programma di contorno permettono di affermare sin d’ora che il BioFach 2002 supererà ancora una volta i successi ottenuti nell’edizione precedente (1.725 espositori di 56 paesi e quasi 25.000 visitatori professionali). L’intera gamma di articoli soddisfa, come di consueto, i severi criteri di ammissione: una delle ragioni che spiega lo straordinario credito di cui il BioFach gode. Il salone pilota su scala mondiale si svolge sotto il patrocinio della IFOAM.

Che siate alla ricerca di nuovi punti di riferimento, di fornitori specializzati o di particolari informazioni, o che intendiate selezionare i prodotti per il Vostro assortimento 2002: nel salone leader di settore in campo mondiale la qualità si unisce alla quantità ed il know-how al piacere di vivere e di incontrare chi lo condivide. Le opportunità di dialogo non mancheranno certo: dalla BioNacht, la lunga notte del biologico, alle mostre speciali, dalle aree promozionali al congresso che si terrà in contemporanea con la fiera.

 “Dimmi quel che mangi e ti dirò chi sei …”
Trionfa il piacere di mangiar sano
Sempre più consumatori scoprono che i cibi biologici sono una sintesi perfetta di salute, piaceri del palato, qualità ed esperienza dei sensi. In tutta Europa si espandono i “bio-supermercati” ed acquisisce maggior importanza la vendita diretta, negli spacci delle aziende agricole così come nei servizi di consegna a domicilio. E persino la ristorazione e le catene commerciali di tipo tradizionale stanno ampliando l’offerta di cibi naturali di alta qualità. Al BioFach 2002 trovate una panoramica completa di quanto offerto dai mercati internazionali: dalla materia prima al “convenience product”. I settori “articoli per aziende agricole e per il comparto trasformazione” e “articoli per la commercializzazione” sono stati ampliati, nell’intento di soddisfare il crescente bisogno di informazione: temi interessanti per i bio-agricoltori già esperti come per quelli in fase di conversione. E chi desideri saperne di più in generale può rivolgersi all’Info-Stand Ökolandbau.

Cosmesi naturale: variopinta e versatile,
proprio come piace alle donne (e agli uomini) moderni …
Il mercato dei cosmetici naturali offre allettanti prospettive: la riprova giunge dai sorprendenti incrementi rilevati nell’export dai produttori tedeschi. La domanda di materie prime provenienti da coltivazioni ecologiche e di cosmetici non testati su animali non è mai stata così forte. Al BioFach trovate un’ampio spettro di prodotti e servizi: dai più recenti trend del wellness a partner competenti per la commercializzazione. E le aree promozionali invitano con tante informazioni ed un programma davvero speciale: fatevi “coccolare” dai professionisti del benessere…

Fidarsi è bene, qualità controllata è meglio!
Una prerogativa particolare del BioFach, salone pilota del settore a livello mondiale, è la qualità testata di tutti i prodotti. In un mercato così combattuto come quello del biologico la trasparenza e la fiducia del consumatore sono ingredienti imprescindibili per il successo. Ecco perché i prodotti esposti al BioFach devono soddisfare severi criteri di ammissione. Nell’ambito degli alimenti naturali, tanto per fare un esempio, tutti i prodotti devono essere certificati: a norma del Regolamento UE sul biologico oppure secondo i requisiti fissati dall’IFOAM, la federazione mondiale delle associazioni di bio-agricoltori, che è anche ente patrocinante del BioFach. Garanzia di un assortimento di qualità alta e costantemente testata.

 

 

(Visited 16 times, 1 visits today)