Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07

Chiquita sull’orlo del fallimento

Rinegoziati i debiti, la holding finanziaria Chiquita Brands International si appresta a presentare richiesta di amministrazione controllata

Chiquita sull’orlo della bancarotta

Dopo 131 anni la guerra delle banane manda ko i conti della società che ha richiesto di potersi avvalere del provvedimento di amministrazione controllata.

NEW YORK ? Chiquita sull?orlo della bancarotta. La società leader nella produzione e distribuzione di prodotti tropicali in tutto il mondo, è sommersa dai debiti: oltre 700 milioni di dollari. Per questo ha annunciato di voler fare richiesta ai tribunali di entrare in amministrazione controllata.
La crisi che ha colpito l?azienda nei mesi scorsi naviga da tempo in brutte acque a causa della guerra delle banane, un contenzioso che contrappone l?Unione europea e la società stessa.
Steve Warshaw, direttore e amministratore delegato di Chiquita, si e’ detto fiducioso sulla possibilità di realizzare il piano di riorganizzazione.
”Ora che abbiamo trovato un accordo con gli azionisti – ha detto – saremo in grado di completare la richiesta di bancarotta nel giro di pochi mesi e dare vita al piano, per poi dare un nuovo slancio alle attivita”’.

L?attuale consiglio di amministrazione rimarrà in carica anche durante il processo di ristrutturazione: Chiquita ha infatti confermato che l?attuale cda verrà affiancato da un nuovo team di cinque direttori che verrà eletto una volta conclusa l’operazione di riorganizzazione. Sia Warshaw che il presidente Carl Linder, resteranno nel Consiglio di amministrazione.

(Visited 24 times, 1 visits today)