superbanner mobile
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

Pere: -4% la produzione 2001

Secondo le stime rilasciate da ISMEA in calo anche il resto d’Europa

Comunicati stampa Ismea

Tagli anche nel resto d’Europa

Roma, 10 ottobre 2001

(145) – Raccolto magro nel 2001 per le pere. Secondo l’Ismea, la produzione nazionale prevista per la campagna 2001/2002 dovrebbe aggirarsi attorno a 908mila tonnellate segnando una flessione del 3,8% su base annua.

Nel dettaglio regionale, il calo più evidente è a carico dell’Emilia Romagna (-4,5%), dove si concentrano i due terzi della produzione totale (603mila tonnellate circa). Raccolto più scarso anche in Veneto (-3,8%; 110mila tonnellate) e in Lombardia (-4,7%; 27mila tonnellate), mentre in Campania la produzione dovrebbe segnare un incremento del 2,2% posizionandosi a quota 32.500 tonnellate a fronte di un meno 1% atteso in Sicilia.

Dal punto di vista varietale, Decana e Williams sono le più penalizzate dal taglio dei raccolti, mentre risulterebbe in leggero aumento la produzione di Conference e Abate.

Indicazioni al ribasso giungono anche dall’estero. Una tendenza che dovrebbe riguardare tutti i principali produttori europei ad eccezione della Spagna, dove è prevista invece un’annata di carica.

12.10.01

(Visited 14 times, 1 visits today)
superbanner