Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07
In sintesi

Prugne della California: raccolto 2022 a 75mila tonnellate

prugne-california
Avatar
Autore Redazione

Le stime. Intanto la domanda rimane molto alta a livello globale, in 60 paesi del mondo

Il comitato esecutivo del California Prune Board stima un volume di circa 75mila tonnellate per il raccolto 2022. Sebbene sia ancora presto, questa stima è in linea con l’alta qualità del raccolto per cui la California è nota. La qualità premium fa sì che ci sia una domanda significativa, anche a fronte del fatto che la disponibilità di questo prodotto su scala globale rimane ristretta, facendone aumentare ulteriormente il valore.

“L’eccesso di offerta di pochi anni fa si è trasformato in un mercato molto ristretto a causa della fornitura globale irregolare e delle sfide meteorologiche degli ultimi due anni” afferma Donn Zea, direttore esecutivo per il California Prune Board. “La fornitura di prugne medio-grandi sarà presidiata principalmente dalla California quest’anno”.

Poiché il consumo di prodotti da scaffale salutari e durevoli continua a costituire fonte di grande richiamo, la domanda per le Prugne della California rimane forte. I coltivatori e i responsabili del trattamento delle Prugne della California producono incessantemente frutta di altissima qualità, dedicando particolare attenzione al calibro e al gusto distintivo ed effettuando consegne in 60 paesi ogni anno.

Fonte: California Prune Board

(Visited 41 times, 1 visits today)