Pink Lady_top news_10-23giu_2024
In sintesi

Mandorle e pistacchi: per Wonderful impegni social e di sampling

Avatar
Autore Redazione

Previsti assaggi di prodotti a Cortina d’Ampezzo e Madonna di Campiglio, oltre al concorso “ilbellodellinverno”.

Una duplice attività – social e di sampling – sta coinvolgendo in questo febbraio tutti gli amanti del benessere, dello sport e della vita attiva che già conoscono i prodotti Wonderful o che incontrano per la prima volta i pistacchi e le mandorle dell’azienda californiana, commercializzata in esclusiva per l’Italia da New Factor.

Con il claim “Le tue proteine e vitamine vegetali”, Wonderful enfatizza l’apporto prezioso di elementi nutritivi della frutta secca, ritagliandosi un ruolo importante come snack per chi pratica sport invernali.

Il mondo social è presidiato da Wonderful fino al 20 febbraio, con il contest #ilbellodellinverno: tutti gli utenti – sportivi e non – sono invitati a raccontare, attraverso un’immagine impattante, cosa sia per loro l’inverno nella sua miglior versione. I vincitori, selezionati da un’apposita giuria, riceveranno in premio berretti e scaldacollo Salewa, oltre a gift card per l’abbigliamento invernale.

La calendarizzazione del contest nel mese di febbraio non è casuale: si stanno tenendo infatti proprio in questi giorni i Giochi Olimpici Invernali di Beijing 2022.

Foto e assaggi durante il Winter Tour Wonderful

Oltre all’attività social, Wonderful si è anche direttamente presentata sulle più rinomate piste da sci italiane nel weekend del 12 e 13 febbraio, con il suo winter tour “Sulla neve con Wonderful”, per confermare ulteriormente il valore dell’attività sportiva e l’importanza delle “vitamine e proteine vegetali” rese disponibili dalla frutta secca.

Due prestigiose località sciistiche, Cortina d’Ampezzo il 12, e Madonna di Campiglio il 13 (entrambe parte del circuito Dolomiti Superski), hanno visto animare le giornate da parte dei team Wonderful. Le hostess, munite di giganteschi zaini a forma di confezione di pistacchi Wonderful, si sono presentate sia a bordo pista che nelle zone centrali dei due paesi, per consegnare, a metà della giornata e durante l’apres-ski (che coinvolge tipicamente anche chi non pratica lo sci di discesa), confezioni monodose di pistacchi e di mandorle e un volantino informativo.

Foto e video realizzati in quei momenti hanno immortalato anche le reazioni delle persone al primo assaggio di prodotto.

 Fonte: Wonderful

(Visited 75 times, 1 visits today)