Interpoma_topnews_1ago-11sett
In sintesi

Colture a foglia: ecco il nuovo assortimento Syngenta

Avatar
Autore Redazione

Spinaci con resistenza a Stemphylium e a Peronospora 1-19 e lattughe resistenti alla Bremia 1-37

Syngenta ritorna protagonista nel segmento delle colture a foglia, presentando un assortimento in grado di rispondere alle sfide produttive imposte dalla recente evoluzione della situazione fisiopatologica.

Il rinnovato catalogo include infatti varietà di spinaci e lattughe con un pacchetto di resistenze aggiornato e completo che comprende le due nuove razze di Peronospora effusa dichiarate ad aprile dall’Iwgp (Pe:18 e Pe:19) e la nuova razza di Bremia ufficializzata a giugno dall’Ibeb Eu (BI:37EU).

Già ad ottobre scorso, Syngenta aveva dato prova di grande capacità di innovazione nel segmento dello spinacio, lanciando le varietà El Prado, El Giga, El Lucio e El Furio con resistenza elevata a Stemphylium (resistenza che tutt’ora sono in pochi a poter garantire). El Lucio e El Furio aggiungono anche la resistenza alla Peronospora 1-19.

Per quanto riguarda le lattughe Syngenta è tra le prime aziende in grado di offrire, nei principali segmenti, varietà con un pacchetto di resistenze comprensivo della nuova razza di Bremia Bl: 37 come Bancola (batavia da serra), Karmian (cappuccina da campo aperto), Moderole (batavia da campo aperto), Instagral (romana “full season”) e Ice Cold (iceberg da campo aperto).

Il programma SolidRib

La romana Instagral, inoltre, offre un ulteriore vantaggio competitivo di elevato valore aggiunto per gli agricoltori, la distribuzione e il consumatore. Grazie infatti al programma esclusivo di Syngenta, SolidRib, questa varietà presenta coste piene, al contrario di altre varietà in commercio. In questo modo, a parità di volume, i cespi di lattuga hanno un minor calo peso, la finestra produttiva si amplia, il prodotto è maggiormente conservabile e resistente al trasporto e alle manipolazioni, garantendo così importanti vantaggi economici lungo tutta la filiera. Instagral inoltre si presta molto bene per utilizzo in quarta gamma perché, grazie alle sue coste piene, il processo di ossidazione è molto mitigato. In futuro, il programma SolidRib sarà esteso anche al segmento iceberg che riveste un ruolo chiave nei programmi dell’Azienda e registra un trend in netta crescita in termini di interessi e superfici.

Fonte: Syngenta

(Visited 75 times, 1 visits today)