Romagnoli_mobile_16/05-30/05
Aweta_topnewsgenerali_16/05-30/05
Nordovest_topnews_16/05-30/05
In sintesi

La nutraceutica firmata SìBon conquista insegnanti e studenti

Avatar
Autore Redazione

Supporto concreto adottato in 1.058 scuole: non solo generici benefici di frutta e verdura, ma strumenti didattici fruibili e coinvolgenti

A metà marzo Coop Sole ha lanciato su www.educazionedigitale.it (una delle piattaforme più seguite dal personale scolastico) il progetto firmato SìBon. Pensato per insegnanti e studenti, è suddiviso in due sezioni, una monografica Gusto&Salute e una di tipo ludico-educativo, il FoodyGame Green, strettamente dedicati alla nutraceutica non solo dei prodotti della cooperativa ma di una vastissima gamma di prodotti ortofrutticoli.

“A guidarci è stata una sola idea: creare un supporto concreto alle lezioni in aula, focalizzandosi non su generici benefici di frutta e verdura ma sulla realizzazione di strumenti didattici fruibili, coinvolgenti e allo stesso tempo documentati, esaustivi e soprattutto sostenuti da fonti scientifiche”. Questa la presentazione di Pietro Ciardiello (direttore di Coop Sole) che sottolinea il ruolo crescente della cooperativa in ambito sociale e formativo, responsabilità che da questa primavera Coop Sole si è assunta con particolare determinazione.

Adesioni su tutto il territorio nazionale

E, in meno di due mesi, l’iniziativa si è estesa su tutto il territorio nazionale. Dalla Valle D’Aosta alla Sicilia non c’è regione che ne sia rimasta fuori. A tutt’oggi, l’educational SìBon è stato adottato da 1058 scuole italiane, di cui il 54% rappresentato da medie superiori, il 29% da medie inferiori e il 17% da primarie. Straordinaria è stata la partecipazione da parte delle scuole della Lombardia, della Campania, della Puglia, del Piemonte e a seguire di tante altre che non sono state da meno.

“Feedback di entusiasmo ci sono arrivati, e continuano ad arrivarci, da moltissimi insegnanti, iscritti al nostro link, che hanno trovato il progetto ben centrato su punti nevralgici del rapporto fra corretta alimentazione e benessere psicofisico, tanto da farlo rientrare a pieno titolo nei loro programmi di Educazione alla salute. Ma – conclude il direttore – per noi è solo l’inizio”.

Fonte: Coop Sole

(Visited 62 times, 1 visits today)
superbanner