Ortomad_Superbanner mobile_6-12feb_2023
Orsini e Damiani_top news_6-12feb_2023
DOLE_top news 2_16gen-19feb_2023
In sintesi

Totem interattivi Vip: nel pdv tutto sulle mele

totem vip
Avatar
Autore Redazione

Un nuovo modo di informare il consumatore in negozio, per una scelta d’acquisto consapevole e coinvolgente

Comunicare la mela in modo nuovo, accattivante ed empatico, è ormai tra gli assi portanti della strategia commerciale di Vip. Oggi tale approccio non si ferma all’online, ma raggiunge anche il punto di vendita, attraverso un totem interattivo che informa e coinvolge il cliente in modo diretto e innovativo, introducendo nel reparto ortofrutta strumenti e valori mai visti prima.

L’idea di dare un orientamento al consumatore nella scelta della mela era nata lo scorso anno ed era stata sviluppata grazie al progetto TrovaMela, orientato a suddividere le varietà in base ai differenti sapori, identificabili con colori diversi a seconda del grado di dolcezza o acidità.
Nell’ambito di questo progetto vengono ora adottate descrizioni più dettagliate e affascinanti delle singole varietà e le tecniche di comunicazione implementate da Vip: un passo importante per presentare al cliente la mela nel pdv con tutti i suoi valori intrinseci. Questo porta dunque il consumatore a percepire la mela in un modo nuovo attribuendogli più valore. Nello stesso tempo, con questa iniziativa, Vip porta ad un livello superiore il servizio offerto ai propri partner e conferma il suo posizionamento di “First Class Apple Partner”.

Test in sei punti di vendita

In una prima fase di test, vengono inseriti in sei punti di vendita selezionati – cinque di Coop Centro Italia e uno di Befer Fruit – corner multimediali attraverso i quali il cliente può intraprendere un percorso virtuale educativo ed emozionante. Diverse le possibilità di navigazione, grazie a una guida personalizzata: rispondendo a poche domande il consumatore può trovare la sua mela preferita, acquisire le informazioni organolettiche e sensoriali che ne descrivono il profumo, il sapore e la consistenza, con testi e immagini di prodotto accattivanti. Inoltre, l’utente trova una ricetta originale, adatta ad ogni singola varietá, e alla fine può stampare le informazioni sulla mela selezionata, oltre alle istruzioni per le ricette, per leggerle comodamente a casa.

Spiega Benjamin Laimer, responsabile marketing Vip: “Per attirare l’attenzione del consumatore sul pdv non bastano più la cartellonistica, i concorsi a premi o la distribuzione di gadget. Il nostro scopo è quello di riuscire, direttamente nel punto vendita, a informare e insieme divertire l’appassionato di mele, garantendo un acquisto più informato verso la mela che piace di più e, in generale, più consapevole. Conosciamo i limiti posti dalla pandemia, ma il punto vendita è ancora il luogo in cui di fatto si compie la scelta d’acquisto nel 70% dei casi. Proprio per questo il Pos (Point of sale) deve essere anche un Poe (Point of education/entertainment) attraverso il racconto del prodotto, il vero protagonista del nuovo modo di comunicare di Vip”.

Fonte: Vip

(Visited 134 times, 1 visits today)
superbanner