Interpoma_topnews_1ago-11sett
In sintesi

Italian youth forum: Selenella aderisce a “Una politica del dopo domani”

MassimoCristiani_Selenella
Avatar
Autore Redazione

Cristiani: “Creare opportunità e condizioni di vita migliori per le generazioni future è dovere collettivo, della politica e dell’economia”

Selenella, Consorzio patata italiana di qualità, aderisce alla proposta dell’Associazione italiana giovani Unesco “Una politica del dopo domani” sul tema dei processi decisionali orientati alle future generazioni, sul modello del Well-Being of Future generations act gallese, presentata in occasione del terzo Italian youth forum.

“Avere un obiettivo temporale ampio – spiega Massimo Cristiani, presidente di Selenella – per pianificare azioni e strumenti in grado di creare opportunità e condizioni di vita migliori per le generazioni future è un dovere collettivo, cui è chiamata sia la politica che l’economia. Penso in particolare al settore cui apparteniamo, l’agroalimentare: oggi è il tempo in cui siamo chiamati a decidere come affrontare le importanti sfide di domani, in primis quella di continuare a garantire alimenti sani a una popolazione mondiale in crescita nel pieno rispetto dell’ambiente”.

“Sfide che richiedono un impegno condiviso, per le quali è fondamentale il sostegno partecipato della dimensione politica. Per queste ragioni – conclude Cristiani – il nostro Consorzio aderisce con convinzione alla proposta dell’Associazione italiana giovani Unesco, avanzata in occasione del terzo Italian Youth Forum, che ci auguriamo venga accolta con la consapevolezza e la fattività che merita nell’agenda politica nazionale”.

Fonte: Selenella

(Visited 77 times, 1 visits today)