webinar_pomodori_topnews_27/06-04/07
In primo piano

Gelate: torna l’incubo in Spagna

Avatar
Autore Redazione

Colpite le regioni di Castiglia e Leòn, nel centro del paese. Si temono ingenti danni all’agricoltura

Torna l’incubo delle gelate tardive, con possibili e forti ripercussioni sull’agricoltura. Questa volta ad essere colpita è la Spagna, in particolare le regioni di Castiglia e Leòn, nel centro del Paese.

“Disagi causati da nevicate – riporta l’agenzia Ansa – hanno colpito nelle ultime ore alcune autostrade e altre strade della rete principale nell’area centrale della Spagna: lo riferisce la Direzione Generale del Traffico. In particolare, sono risultati interessati dalle precipitazioni nevose alcuni tratti autostradali nelle province di Avila, Segovia e nella zona nord-occidentale di quella di Madrid. Le previsioni meteo indicano che la situazione dovrebbe migliorare nelle prossime ore”.

Intanto non è stata risparmiata la regione sud-orientale della Murcia che, a causa del maltempo tra marzo e inizio aprile, ha perso il 30% dei raccolti. Secondo quanto riferisce Murciatoday.com, dei circa 360mila ettari coltivati, 200mila sono stati danneggiati in modo significativo. Broccoli, cavolfiori e lattuga tra le colture più danneggiate.

Fonte: Murciatoday e Ansa

(Visited 172 times, 1 visits today)