Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07
In primo piano

In Cina le ciliegie cilene si (stra)vendono su TikTok

Ciliegie

La più famosa influencer cinese ha venduto 38 tonnellate in mezz’ora. ProChile spiega come

La “re Mida” degli influencer cinesi. Tutto ciò che promuove nei suoi streaming su Douyin, il TikTok cinese con 600 milioni di utenti attivi, diventa oro. Ed è proprio quello che è accaduto con le ciliegie cilene, uno dei prodotti promossi dall’influencer Liu Yuanyuan in una campagna dedicata al Capodanno cinese.

L’ufficio commerciale di Pro Chile a Pechino, che ha gestito la partecipazione del frutto cileno all’Ecommerce Festival, l’evento più importante della stagione su Douyin, non lascia dubbi: in mezz’ora di diretta live sono state vendute 38 tonnellate di frutti rossi. E nella campagna totale, che è durata venti giorni, le vendite hanno raggiunto i 63 milioni di dollari.

Come è stato possibile? Intanto il social network cinese, a differenza del Tiktok occidentale, permette la vendita online. Poi, l’influencer cinese oggi ha più di 14 milioni di follower, 84 milioni di like e ha caricato più di 1.000 brevi video di presentazione di prodotti e promozioni con vendite medie mensili per 150 milioni di dollari. Un enorme capitale di marketing messo al servizio, questa volta, delle ciliegie cilene.

Pochi giorni prima del Capodanno cinese – occasione nella quale donare ciliegie è augurio di prosperità e  fortuna – Liu Yuanyuan ha fatto una trasmissione in diretta con Natalia Cortés, direttore commerciale di Pro Chile a Pechino. Accanto a un cesto di ciliegie, l’influencer ha chiesto alla manager informazioni sulle ciliegie cilene: pezzature, croccantezza, proprietà nutrizionali e caratteristiche del clima cileno che permette alla frutta di crescere così bene. La trasmissione ha avuto 4,7 milioni di visualizzazioni e l’hashtag #toimportcherriesfromChile è stato il quinto trending topic in Cina.

Quintuplicate le vendite

Il live su Douyin rientra in una collaborazione tra Pro Chile e Bytedance, la società che ha creato la rete. “Bytedance è stato un alleato strategico per il posizionamento del Cile in Cina e per amplificare la conoscenza delle nostre ciliegie in un momento chiave per questo paese, come il Nuovo Anno Lunare”, ha spiegato Natalia Cortés, che ha aggiunto: “Secondo le statistiche, la campagna ha permesso di quintuplicare le vendite di ciliegie cilene sulla piattaforma Douyin rispetto all’anno scorso”.

(Visited 350 times, 1 visits today)