In primo piano

Eurospin schiaffeggia anche le fragole

Dal 26 al 28 febbraio in offerta a 2,58 euro il chilo. Dopo le angurie a un centesimo, l’ennesimo weekend di (ordinaria) follia

Dopo le angurie a un centesimo di euro, Eurospin torna a stupire. Il prossimo weekend, infatti, saranno in promozione le fragole. E con prezzi altrettanto sorprendenti, parliamo di 1,29 euro a vaschetta da 500 grammi, quindi 2,58 euro il chilo.

La notizia è complicata da commentare: a causa del freddo e delle piogge della scorsa settimana, di fragole ce ne sono poche. E la situazione non riguarda solo l’Italia, ma anche la Spagna e la Grecia. “Questa mattina nei mercati generali le nostre fragole hanno spuntato dai 5 ai 6 euro il chilo. In generale, a seconda della confezione o della varietà, stiamo tra i 4 e i 7 euro il chilo – spiega a myfruit.it Pietro Ciardiello, direttore della Coop Sole di Parete (Caserta) – Nella grande distribuzione organizzata siamo tra i 4 e i 5 euro il chilo. Le fragole spagnole di qualità viaggiano attorno a 1,70 euro/kg (da 1,50 a 1,80) nel cestino da mezzo chilo, in Italia si arriva a 2,20 euro. Questo è il mercato, tutto il resto mette in difficoltà il sistema”.

Il messaggio è chiaro: se le promozioni aiutano a incrementare le vendite quando c’è surplus di prodotto, a cosa servono se di prodotto non ce n’è? Senza dimenticare quanto costa al produttore un chilo di fragole: 0,70-0,80 euro solo per la raccolta; altri 0,70 euro di costi di lavorazione (imballi, confezioni, trasporto, ecc.); poi un margine per il produttore e per la Gdo. I conti, anche stavolta, per qualcuno non tornano.

(Visited 424 times, 1 visits today)
MYTECH_bottomnews_30ott-30aprile