vog_topnews_07set-02nov
In primo piano

Manodopera, il valore aggiunto del Corriere della Sera

Candonga_Raccolta2017

Sabato anche il quotidiano ha acceso i riflettori su un problema drammatico per il nostro settore

“Dalle zucchine alle pesche, ecco la mappa dei raccolti a rischio”: è il titolo del pezzo firmato da Michelangelo Borrillo, uscito sabato sulle pagine di Economia del Corriere della Sera. La notizia c’è due volte, perché non è così scontato per il nostro settore arrivare sulle pagine di un importante quotidiano.

E i contenuti sono quelli che – noi del settore – ripetiamo da quasi due mesi: con l’emergenza Covid e le frontiere chiuse, le aziende ortofrutticole soffrono la carenza – se non l’assenza totale – di manodopera stagionale straniera. Così, Borrillo riporta gli esempi dell’Azienda Fruttazero, in Basilicata, che tra fragole e legumi ha dovuto scegliere di raccogliere le prime. Ma c’è chi in Sicilia ha dovuto lasciare a terra il basilico e, nel Lazio, la rucola.

La stessa sorte, poi, a breve potrebbe toccare a pesche e albicocche, peperoni e zucchine, susine e uva.

(Visited 73 times, 1 visits today)