sorma_topnews_03-24mag
In primo piano

Allarme manodopera, ne parla anche il Tg2

paschetta

Ai microfoni della Rai Paschetta e Sacchetto raccontano i problemi per il distretto frutticolo di Saluzzo. In attesa dei voucher

L’emergenza manodopera arriva sulle reti nazionali. Domenico Paschetta (presidente di Confcooperative Piemonte e della Op Ortofruit Italia) e Domenico Sacchetto (presidente di Asprofrut), hanno commentato ai microfoni del Tg di Rai2 le difficoltà legate alla mancanza di lavoratori stagionali. Dal distretto frutticolo di Saluzzo (Cuneo) arriva l’80% della frutta piemontese: ottomila aziende per un fatturato di 350 milioni.

“Il 90% della manodopera stagionale impegnata in Piemonte proviene dalla Romania e dall’Albania – ha spiegato Paschetta – Ma ora, a causa delle procedure contro la diffusione del coronavirus, non può più venire in Italia e c’è il rischio che la frutta resti nei campi”.

Un vuoto che potrebbe essere colmato dai lavoratori italiani, se fossero adottati voucher semplificati per disoccupati, cassintegrati e studenti. Un ritorno alla manodopera italiana che, però, si fa ancora attendere…

 

(Visited 83 times, 1 visits today)