Diletto castagne_top news frutta secca_18mar-26mag_2024
Arcadia_top news generale_22apr-12mag_2024
Frutta a guscio ed essiccata

Nocciole: la Op Il Guscio ottiene il “Prodotto di Montagna”

Il direttore Sabato Castaldo: “Questo traguardo evidenzia la qualità dei nostri prodotti e sottolinea la nostra posizione di leader”

Nell’ambito della valorizzazione delle produzioni agroalimentari di montagna, la cooperativa agricola “Il Guscio” di Visciano (Napoli) di recente ha ottenuto il marchio Ue “Prodotto di Montagna”, l’indicazione di qualità europea riservata ai prodotti che provengano da zone di montagna.

A darne notizia è la stessa cooperativa, che rimarca: “Questo riconoscimento rappresenta un traguardo storico, frutto dell’intuizione e dell’instancabile dedizione di Sabato Castaldo, direttore dell’Op Il Guscio, e assessore all’agricoltura del Comune di Visciano”.

“Oltre a certificare la qualità e l’autenticità dei prodotti, inaugura una serie di benefici significativi per il territorio, gli agricoltori e i consumatori, dimostrando l’impatto positivo di tali iniziative sulla comunità e sull’ambiente. In questo contesto, la cooperativa Il Guscio, attraverso l’adozione di un regolamento interno basato su un sistema di rintracciabilità, mira a garantire trasparenza e informazioni dettagliate sui prodotti, dalle loro origini alle caratteristiche nutrizionali”.

Il marchio “Prodotto di Montagna” è disciplinato dal regolamento Ue n. 1151/2012, che stabilisce criteri precisi per la sua attribuzione. Secondo la normativa, per fregiarsi di questo marchio i prodotti devono essere ottenuti in zone montane, garantendo così non solo una qualità superiore, ma anche un legame indissolubile con il territorio di origine. La normativa vuole promuovere e valorizzare le produzioni agricole di montagna, riconoscendone l’unicità e sostenendone la commercializzazione.

“Questo importante traguardo – proseguono dalla cooperativa – è stato possibile grazie al sostegno dell’assessorato all’Agricoltura della Regione Campania e all’assessore Nicola Caputo, che hanno creduto nel valore del progetto e nelle potenzialità del territorio. Questo primo riconoscimento non solo valorizza il prodotto e il lavoro degli agricoltori, ma promuove anche un modello di sviluppo sostenibile, incentrato sulla conservazione delle risorse naturali, sull’innovazione e sul benessere della comunità. In un mondo che sempre più richiede trasparenza, qualità e rispetto per l’ambiente, la nocciola di Visciano, così come quella dell’Irpinia, con il marchio Prodotto di Montagna, si posizionano come ambasciatrici di questi valori, portando sulla tavola dei consumatori non solo sapore e nutrimento, ma anche la storia e l’anima del territorio campano”.

Il direttore della Op, Sabato Castaldo, ha aggiunto: “In Campania, le nostre nocciole rappresentano il primo Prodotto di Montagna ad essere ufficialmente registrato presso il ministero. Questo traguardo non solo evidenzia la qualità e l’autenticità dei nostri prodotti, ma sottolinea anche la nostra posizione di leader in questo settore, essendo tra i primi prodotti di frutta in guscio a ricevere tale riconoscimento a livello nazionale”.

(Visited 63 times, 1 visits today)