vog_topnews_07set-02nov
Frutta a guscio ed essiccata

Nocciole: il principale esportatore turco investe in nuove selezionatrici

selezionatrice tomra
Redazione
Autore Redazione

Durak Findik ha acquistato cinque nuove selezionatrici Tomra Nimbus Bsi+

Durak Findik, principale esportatore di nocciole della Turchia, ha ulteriormente aumentato la sua capacità produttiva, proteggendo al tempo stesso la sicurezza dei prodotti, grazie a cinque nuove selezionatrici Tomra Nimbus Bsi+.

Ad annunciarlo è una nota aziendale congiunta, dove si evidenzia: “Per soddisfare la crescente domanda di esportazione, il principale esportatore di nocciole della Turchia, Durak Findik, ha ulteriormente aumentato la sua capacità produttiva investendo in tecnologie di automazione, con l’acquisizione di cinque nuove selezionatrici Torma Nimbus Bsi+, che garantiranno anche qualità del prodotto e sicurezza alimentare. Durak Findik ha portato a 28 il numero totale di selezionatrici Tomra nei suoi impianti di lavorazione nocciole a Ordu, Samsun e Hendek-Sakarya”.

Con 50mila tonnellate di nocciole all’anno, Durak Findik è il più grande produttore di nocciole della Turchia. Circa il 55% della produzione va al mercato interno e il 45% è destinato all’esportazione. L’azienda rifornisce produttori globali, compresi i principali marchi di cioccolato al mondo.

Il presidente di Durak Findik, Kadir Durak, ha dichiarato: “Utilizziamo le selezionatrici Tomra dal 2006. Ora avremo 2 selezionatrici in ciascuno dei nostri stabilimenti di Ünye e Samsun, 9 nel nostro impianto di tostatura di Sakarya e 15 nel nostro impianto di sgusciatura di Hendek. L’installazione è stata completata lo scorso giugno. Aumentiamo così la nostra capacità in proporzione alla nostra efficienza produttiva. Oltre a fornire ai nostri attuali clienti prodotti all’altezza degli standard da loro richiesti, aumentando la nostra capacità produttiva possiamo aggiungere nuovi clienti al nostro portafoglio. Abbiamo sempre continuato ad investire nelle tecnologie di automazione. Le selezionatrici Tomra hanno migliorato la qualità dei nostri prodotti, assicurandoci di soddisfare le rigorose aspettative dei clienti, e ci hanno permesso di raggiungere un’efficienza e un risparmio di oltre il 15% rispetto alla selezione manuale”.

La piattaforma Nimbus Bsi+ di Tomra Food utilizza l’esclusiva tecnologia “Biometric signature identification” per rilevare tutti i difetti nella frutta secca – compresi danni da insetti, marciume, raggrinzimento e muffe – anche se invisibili all’occhio umano. La selezionatrice è in grado di fare questo, garantendo un’elevata qualità del prodotto primario e dei sottoprodotti, utilizzando sia le frequenze nir che le lunghezze d’onda visibili.

Ahmet Koçyiğit, sales manager di Tomra Food Turkey, ha commentato: “La nostra tecnologia Bsi+ rappresenta il massimo in termini di telecamere multispettrali. Abbiamo combinato la nostra conoscenza delle applicazioni con capacità di imaging superiori e i risultati sono impareggiabili. Le selezionatrici Tomra Food sono in grado di gestire l’intera gamma di frutta secca: in guscio, sgusciata, tostata e in granella. Configurare la selezionatrice in base alle esigenze del cliente ci consente di fornire la soluzione più efficace disponibile per ogni tipologia di prodotto”.
(Visited 122 times, 1 visits today)