Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

In Canada nocciole e castagne “made in Tuscia”

Si sta concretizzando in questi giorni un progetto per l’internazionalizzazione delle eccellenze della Tuscia in terra canadese. L’iniziativa, patrocinata dalla Regione Lazio, è stata attivata tramite Lazio Innova, in collaborazione con Arm (Azienda speciale della Camera di Commercio di Roma), Arsial (Agenzia regionale per la promozione dell’agricoltura del Lazio), Cna Roma e Lazio e Camera di Commercio Italiana in Ontario. Tramite questo progetto, alcune eccellenze regionali come nocciole, castagne, pasta e olio, si trovano ora sui banchi di negozi e supermercati di alta gamma canadesi. Complessivamente, sono 160 le specialità laziali che sono state destinate alla commercializzazione dall’altra parte dell’oceano. Luigia Melaragni, segretaria della Cna di Viterbo e Civitavecchia, ha commentato a proposito di questo progetto: “Esportiamo qualità. I sapori della nostra tavola sono un biglietto da visita che si poggia su migliaia di tavole. La Cna anche stavolta si è messa a disposizione per consentire alle nostre imprese di farsi conoscere al di fuori del confini italiani. Il progetto vede impegnati i partner, da circa due anni, in un’attività di selezione di prodotti food & beverage di alta qualità targati Lazio. Il made in Tuscia può così essere apprezzato anche in Canada, facendo un salto di qualità notevole”.

(Visited 44 times, 1 visits today)
superbanner