Syngenta_top news_16gen-5feb_2023
DOLE_top news 2_16gen-19feb_2023
Frutta a guscio ed essiccata MySnack

Nocciola romana, annata difficile

Per i produttori di nocciole dei colli Cimini e Sabatini si prevede un’annata 2014 scarsa nella quantità ma elevata nei prezzi. Tra le cause che hanno generato questa situazione vi è, da una parte, il tempo spesso inclemente dello scorso luglio e, dall’altra, la mancanza di prodotto a livello internazionale. “Quella del 2014 – riferisce una nota dell’Ansa – sarà un’annata difficile per le nocciole: le abbondanti piogge di luglio hanno ostacolato l’impollinazione e il freddo di agosto ha impedito la maturazione dei frutti, tanto da far registrare un calo del 50% sulle stime di raccolta rispetto al 2013”. Alla stessa agenzia di informazione Tullio Giacobbi, direttore della Cooperativa produttori nocciole dei colli Cimini e Sabatini, ha comunque riferito che i prezzi saranno buoni. “È ancora presto per fare una stima – ha detto Giacobbi – poiché siamo vincolati all’andamento meteorologico, ma sicuramente i prezzi per punto resa, ovvero calcolando solo il prodotto vendibile, non saranno inferiori ai 7 euro, circa 280 euro a quintale”.

(Visited 36 times, 1 visits today)