Syngenta_top news_16gen-5feb_2023
DOLE_top news 2_16gen-19feb_2023
Eventi e Fiere

Le aziende del settore si preparano per Fruit Logistica

FruitLogistica19_PrimoArticolo
Avatar
Autore Redazione

Tra gli espositori a Berlino per qualcuno è un battesimo, per altri un appuntamento consolidato

In occasione di Fruit Logistica, l’evento fieristico per i professionisti del settore che si svolgerà a Berlino dall’8 al 10 febbraio 2023, le aziende esporranno novità e creeranno momenti di incontro e di confronto.

Tomato+ per la prima volta a Berlino

Tomato+ e i suoi sistemi di coltivazione idroponica completamente automatizzati debuttano a Fruit Logistica 2023 (hall 3.1, stand A-42). Dalll’8 al 10 febbraio, al salone internazionale dell’ortofrutta di Berlino, i visitatori potranno toccare con mano per la prima volta le soluzioni dell’azienda per coltivare erbe, ortaggi e funghi senza uso di fitofarmaci, in qualsiasi condizione climatica e con un risparmio idrico fino al 90% rispetto ai metodi tradizionali.

Protagonista dello stand di Tomato+ sarà infatti Horto Professional, il sistema di vertical farming dedicato alla coltivazione professionale. Horto Professional occupa lo spazio di un container e richiede solo l’allacciamento alla rete idrica e a quella elettrica: proprio grazie a queste caratteristiche Tomato+ porterà un container da 11 metri completamente visitabile, per scoprire in prima persona il funzionamento e le innovazioni che rendono questo prodotto unico sul mercato.

Ogni tecnologia utilizzata in Horto Professional è sviluppata e brevettata da Tomato+. Questo rende la serra completamente industrializzata in ogni sua componente, personalizzabile in base alle esigenze del cliente e ad altissima automazione. Il sistema a cialde e l’intelligenza artificiale che regola i cicli di produzione rendono inoltre la gestione della coltivazione semplice, con possibilità di assistenza da remoto e senza necessità di personale specializzato.

“Fruit Logistica è una grande opportunità per presentare a un pubblico internazionale di produttori e retailer Horto Professional – spiega Daniele Rossi, Ceo di Tomato+ – in particolare per i mercati caldi o freddi la nostra soluzione ha un impatto significativo: consentendo la coltivazione indipendentemente dalle condizioni atmosferiche esterne, in queste aree può dare un contributo essenziale nel ridurre il più possibile i tempi e le distanze che passano dalla produzione al consumo”.

Nello stand dell’azienda a Fruit Logistica saranno anche in esposizione le serre Horto2 e Horto4, i due formati per interni dedicati ai piccoli spazi e alla ristorazione.  Oltre al padiglione dedicato a tecnologie e innovazioni, le soluzioni Tomato+ per il vertical farming sono anche inserite all’interno di Spotlight, lo spazio online in cui Fruit Logistica mette in evidenza le novità assolute dei suoi espositori per i media.

Rijk Zwaan, il fresco guarda avanti

Freshly forward, from foundation to future. E’ questo il tema scelto da Rijk Zwaan per sintetizzare la roadmap con cui affrontare le sfide odierne. L’azienda di breeding orticolo lavora con – e per – i partner di tutta la filiera, nella convinzione che proprio l’innovazione del fresco sia la chiave per soddisfare molte delle esigenze di oggi. In occasione di Fruit Logistica Rijk Zwaan presenta soluzioni concrete e resilienti e innovazioni stimolanti: vieni a trovarci per scoprire il futuro del fresco.

Partire da solide fondamenta è la premessa per guardare al futuro, soprattutto in tempi incerti come questi. Ecco perché Rijk Zwaan ribadisce i suoi punti di forza: soluzioni reali e affidabili per avere ortaggi freschi. Come Rugose defense, la nuova gamma di varietà di pomodoro dotate di una genetica unica, fonte di elevata resistenza (hr) al Tomato brown rugose fruit virus (Tobrfv) e come Alzamora RZ, varietà di peperone rosso da serra dall’elevata qualità e dalle ottime prestazioni anche a basse temperature. L’attività di Rijk Zwaan, tuttavia, non si limita allo sviluppo varietale: l’azienda, infatti, facilita anche strategie di approvvigionamento, ad esempio mettendo in contatto retailer e produttori. Allo stesso tempo, Love my salad  la piattaforma online dedicata ai consumatori, propone deliziose ricette a base di ortaggi per cucinare in modo sano, sfizioso e a prezzi accessibili, anche in un periodo economicamente non facile.
Oltre ad affrontare le sfide quotidiane, Rijk Zwaan guarda avanti lanciando novità per stimolare nuove scelte per il futuro: una di queste è Tatayoyo, peperone snack che fin dal primo morso evoca paradisi tropicali in un’esplosione di sapori e che, per le sue caratteristiche uniche, è in nomination per il Fruit Logistica Innovation Award 2023. Tatayoyo è solo uno degli esempi delle tante soluzioni Rijk Zwaan che guardano al futuro del fresco.
A Fruit Logistica 2023 (Hall 1.2, D-13) si potranno scoprire tutto sul tema Freshly forward, from foundation to future. L’azienda invita inoltre a visitare il Retail center di Berlino  la location progettata appositamente allo scopo di ispirare e presentare le innovazioni per la categoria del fresco.

Fonte: Tomato+ – Rijk Zwaan

(Visited 41 times, 1 visits today)