Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07
Eventi e Fiere

Il fresco passa anche da Cibus

Avatar
Autore Redazione

Dal 3 maggio in fiera a Parma anche le aziende dell’ortofrutta e della IV e V gamma

L’Italian Fruit Village, format itinerante di internazionalizzazione del prodotto fresco italiano, sarà presente dal 3 al 6 maggio al Cibus di Parma.

Con la sua formula innovativa, fatta di spazi espositivi, angoli degustazione e talk di approfondimento, il Village del Consorzio Edamus porta l’ortofrutta italiana al centro dell’attenzione del Salone Internazionale dell’alimentazione.

“Abbiamo scelto di essere presenti alla manifestazione organizzata da Fiere di Parma e Federalimentare per rimarcare la centralità che il prodotto fresco occupa nel settore agroalimentare – ha detto Emilio Ferrara, presidente del Consorzio Edamus – Il comparto ortofrutticolo italiano deve proporsi alla Grande distribuzione organizzata nazionale e internazionale, insieme alle altre produzioni che compongono l’offerta commerciale del Food & Beverage. Per questo motivo il Consorzio Edamus, che ha nella sua mission la valorizzazione e l’internazionalizzazione del prodotto fresco italiano, ha scelto di essere a Parma per incontrare i buyer esteri che arriveranno nella Food Valley italiana”.

Negli spazi dell’Italian Fruit Village a Cibus 2022 (Hall 3 – stand G020) saranno presenti Organizzazioni di produttori e Consorzi di Tutela che vantano nella loro offerta la presenza di ortaggi e di frutti con certificazioni di qualità che nel corso della fiera saranno presentate attraverso incontri e degustazioni.

È il caso di Terra Orti che, insieme al Il Consorzio di tutela del Carciofo di Paestum Igp, presenterà una serie di educational sulla sana alimentazione a cui sarà abbinato anche un gemellaggio culinario con il Consorzio della Mozzarella di bufala Campana Dop.

Il profumo e il sapore del Limone della Costa d’Amalfi Igp sarà al centro di degustazioni organizzate dalla Op Costieragrumi, a questi cui la Op Aoa affiancherà la qualità degli ortaggi bio e delle mele Igp, mentre la Op Assofruit Italia racconterà il percorso della Fragola di Basilicata che punta a ottenere il riconoscimento di Indicazione geografica protetta (Igp).

“Il prodotto fresco – ha concluso il presidente Ferrara – è l’ambasciatore più genuino del food made in Italy e deve avere un ruolo da protagonista all’interno dell’offerta alimentare a livello internazionale”.

Nuovo look per le spremute Oranfrizer

Oranfrizer è presente al Cibus al Padiglione 4, stand C010, dal 3 al 6 maggio. L’azienda leader in Italia per la coltivazione e la distribuzione di agrumi è radicata in Sicilia dal 1962. Nel 2020 è entrata a far parte della divisione italiana del Gruppo Unifrutti. Il suo core business è, da sempre, l’arancia rossa coltivata principalmente nella Piana dell’Etna (nella provincia di Catania), tramite una filiera corta e attenta. Oranfrizer è glocal, le sue attività di esportazione sono in continua evoluzione, i suoi frutti freschi e trasformati sono un’eccellenza del made in Italy e viaggiano verso i paesi d’Europa ed oltre i suoi confini.

In questa edizione 2022 al Cibus sarà protagonista il design della nuova linea di spremute di Oranfrizer Juice. L’immagine grafica delle spremute fresche da 750 ml è stata creata per raggiungere in modo più efficace il consumatore attento a genuinità e naturalezza. La nuova veste comunica al primo sguardo il valore differenziante e competitivo della linea: un succo 100% naturale con un alto contenuto di Vitamina C, ottenuto dai frutti selezionati nei migliori raccolti, cui non si aggiunge né si toglie niente. Un prodotto “come fatto in casa”, che conserva tutte le proprietà organolettiche di natura. Fanno parte della nuova linea la spremuta di Arancia Rossa di Sicilia Igp, di Arancia Bionda, di Mandrini, di Pompelmo Rosa e di Ananas.
Nell’area espositiva saranno in mostra veri alberi e le varietà di agrumi raccolti in primavera, ci saranno le arance rosse Tarocco Meli, cultivar tardive che da pochi giorni sono state protagoniste di un’esportazione test in Giappone completata con successo. Ci saranno anche le arance rosse Tarocco Sant’Alfio e Tarocco Sciara, le arance bionde Lane Late, il limone Bianchetto. Inoltre sarà possibile esplorare le più recenti e sostenibili confezioni di agrumi che Oranfrizer ha già introdotto sui mercati nazionali.

La Linea Verde:  “Un’occasione per riprendere a fare networking”

Anche quest’anno La Linea Verde sarà presente a Cibus International Food Exhibition, la più importante fiera internazionale sull’agroalimentare italiano in programma dal 3 al 6 maggio al Centro Fiere di Parma.

Negli anni, il Gruppo ha sviluppato una gamma di prodotti freschissimi, pronti e genuini, per cui partecipa attivamente alle fiere dedicate all’ortofrutta, al copacking e a fiere trasversali del food in quanto eventi importanti per incontrare gli stakeholder di settore, consolidare il business a più livelli e avere ampia visibilità.

Cibus è l’occasione per riprendere a fare network dopo un periodo complicato e faticoso, rinsaldare i rapporti con i numerosi clienti italiani ed esteri, confrontarsi con altri produttori, partecipare ai convegni organizzati dalle associazioni di categoria e dialogare con la stampa trade e consumer.

Lo stand brandizzato DimmidiSì sarà dedicato alla gamma delle insalatone arricchite con una struttura impattante e una grafica originale e distintiva.

Durante la fiera sarà possibile conoscere e assaggiare le novità della stagione, a cominciare dalla nuova insalatona con speck e brie. Focus anche sulla pokè con tonno affumicato certificato Dolphin Safe, sull’estratto purple energy ai frutti di bosco e sulla limited edition vintage sempre nella gamma degli estratti freschi.

“In quanto leader di IV gamma e player ai vertici del mercato dei piatti pronti freschi, La Linea Verde continua a investire nella partecipazione alle manifestazioni fieristiche, e Cibus è una vetrina di primissimo piano a cui teniamo particolarmente – dichiara Domenico Battagliola – Sarà per noi un piacere accogliere i nostri interlocutori sul nostro stand, presentare le novità della stagione e cogliere l’occasione per fare il punto della situazione e per improntare progetti e sviluppi di business”. 

Fonte: Italian Fruit Village – Oranfrizer – La Linea Verde

(Visited 79 times, 1 visits today)