Pink Lady_top news_10-23giu_2024
Eventi e Fiere

Fruit Logistica: ecco le innovazioni italiane in fiera

Selezionate le novità tra cui saranno scelti gli Innovation Award 2022. Sette su 26 sono proposte made in Italy

Fruit Logistica, l’appuntamento internazionale per il settore in programma dal 5 al 7 aprile a Berlino, ha diffuso l’esclusiva panoramica dei prodotti – nuovi o perfezionati – presentati dagli espositori di questa edizione. Macchinari e processi, sistemi e tecniche, tecnologie, servizi e promozioni, sono tutte le novità tra le quali saranno scelti gli Innovation Award 2022. Tra le 26 aziende segnalate, sette sono italiane. Vediamole nel dettaglio.

“Una rete migliore”. L’app Eurocirce digitalizza i processi aziendali

Insieme allo sviluppatore di software GreenTOP, l’azienda Eurocirce di Terracina (Latina) ha sviluppato una App per migliorare la gestione globale dei produttori. L’applicazione facilita lo scambio di documenti e la digitalizzazione dei processi. Consente una più facile tracciabilità delle merci, lo scambio di certificazioni e la gestione delle rese e delle coltivazioni. L’applicazione facilita anche la comunicazione tra i soci della cooperativa. Che possono consigliarsi a vicenda e condividere le informazioni più recenti.

Kuku International Packaging mette in vetrina i cartoni realizzati con materiali naturali

Kuku International Packaging porta in fiera a Berlino un’alternativa all’imballaggio in plastica. I cartoni per la frutta fresca sono composti di materiali naturali. Le reti sono di lino o fibre di cellulosa, quindi i consumatori possono vedere il contenuto. I frutti sono esposti all’aria e possono “respirare”. I cartoni sono adatti a tutti i tipi di macchine da imballaggio e garantiscono un trasporto sicuro, per esempio, degli agrumi. Inoltre, l’azienda fornisce reti per mele, cipolle e scalogno. E offre carta e rotoli di rete compatibili con le macchine d’imballaggio.

La nuova confezione Family Salad di La Linea Verde con Prevented Ocean Plastic

Per il suo mix di insalata pronta Family Salad, La Linea Verde ha un nuovo tipo di imballaggio parzialmente realizzato in Prevented Ocean Plastic. Si tratta di un materiale plastico riciclato raccolto sulle coste, quindi che non inquina gli oceani. Poiché non può formarsi condensa, il contenuto rimane fresco più a lungo e mantiene il suo aspetto fresco. Anche il contenitore è interamente riciclabile. L’etichetta sulla confezione fornisce informazioni chiare sulle sue caratteristiche e incoraggia gli utenti a partecipare al processo di riciclo.

La linea di accessori per frutta R-PET A4-Q18 in una vasta gamma di colori

I frutti sono conservati in modo sicuro, come in un nido, nella nuova linea di accessori per ciotole di frutta A4-Q18 di Novapack Sud (vedi foto di apertura). Gli elementi di imballaggio rotondeggianti sono composti da PET riciclato e si distinguono per i loro colori personalizzabili. Le ciotole di frutta possono essere utilizzate come inserto all’interno dell’imballaggio di plastica. Proteggono anche la frutta quando è confezionata in un film estensibile o in una flow bag. A4-Q18 è adatto a tutta la frutta tonda, quali mele, melagrane, arance o kaki. La sua pratica presentazione a quattro frutti permette poi un trasporto sicuro.

Più spazio per il cibo fresco: Penta-Plast mostra i suoi nuovi Agri Bins

Con il suo nuovo prodotto Agri Bins 113×113 Gran Volume, la Penta-Plast risponde al bisogno dell’industria agricola di grandi contenitori per il raccolto. Sono composti di plastica robusta e possono, quindi, essere riutilizzati più volte. Il materiale è riciclabile e soddisfa elevati standard di igiene. Gli Agri Bins sono disponibili in tre diverse altezze: 58, 63 e 76 centimetri. Sono anche disponibili in una varietà di colori, adattati ai desideri del cliente. La Penta-Plast è sul mercato dal 1985 e vende i suoi prodotti in tutta l’Ue. È iscritta al Consorzio Nazionale Imballaggi Plastici e lavora attivamente per utilizzare e riciclare gli imballaggi inutilizzati.

Pesatura precisa TopControl

Con i suoi nuovi tavoli per la di pesatura intelligenti, TopControl rende il processo di imballaggio e reimballaggio più semplice ed efficiente. I tavoli in robusto (e igienico) acciaio inossidabile possono essere integrati nelle linee di imballaggio o utilizzati singolarmente. Una bilancia integrata con un display a Led codificato a colori mostra il peso corrispondente o la quantità mancante o in eccesso, rendendo il processo di imballaggio particolarmente gestibile. In questo modo è facile riempire i contenitori con le giuste quantità in poco tempo. I tavoli sono conformi alle norme dell’industria alimentare e possono essere adattati ergonomicamente all’utente. Questo rende il lavoro più facile e veloce, risparmiando sui costi.

Semina efficiente: Anthea1600 di Urbinati riempie 1.600 vassoi l’ora

Con la sua linea di semina ad alte prestazioni, la seminatrice Anthea1600, di Urbinati, per sua stessa informazione, introduce sul mercato la linea di semina più veloce in termini di produzione oraria. Grazie a speciali dimensioni, le vaschette sono disposte orizzontalmente rispetto alla direzione di movimento sul nastro trasportatore. Questo, insieme alla perfetta modulazione delle singole fasi di lavoro, è il motivo dell’elevata produzione di 1.600 vassoi l’ora. Per il funzionamento continuo del lavoro, i serbatoi per il riempimento e la copertura dei vassoi sono progettati con grandi capacità. Il che riduce gli sforzi della manodopera. Un impilatore finale idropneumatico, poi, accelera e stabilizza l’impilamento dei vassoi.

(Visited 339 times, 1 visits today)