Arcadia_top news_15-22aprile_2024
Aziende

Elisir, comunicazione vincente

Maria Angela Cugini: “Lo spot televisivo amplifica il messaggio di Cedior. E porta nuovi progetti”

Freschi, scelti, garantiti” è la promessa che Cedior fa ai propri clienti e consumatori. Ed è anche il payoff della campagna pubblicitaria di Elisir on air proprio in questi giorni sui canali Sky, con in più la ciliegina di 20 preziosi secondi collocati all’interno del programma Master Chef.

“Abbiamo ricevuto feedback molto positivi – dice a myfruit.it Maria Angela (Mari) Cugini, direttrice vendite Italia di Cedior – Lo spot in 20 secondi veicola tanti messaggi, non semplici da comunicare perché parliamo di cura, selezione,  certificazioni. Ma tutti riconducibili, appunto, al nostro motto, freschi, scelti, garantiti”.

Dal b2b al b2c

“Con la nostra comunicazione – continua Mari Cugini – vogliamo rassicurare il consumatore sulla sicurezza e sulla salubrità dei prodotti. Lo aiutiamo a orientarsi nelle scelte d’acquisto fornendogli tutte le informazioni che cerca: parliamo di stagionalità, di benefici nutrizionali, di ricetta del mese. Da giugno 2023 abbiamo lavorato sul marchio Elisir proprio per raggiungere il consumatore con questo nuovo paradigma comunicativo“.

E’ stato un vero e proprio cambio di passo e i risultati si vedono. “Master Chef rappresenta uno step, come è stata La 7 a gennaio – prosegue l’imprenditrice – Si tratta di un percorso in continuo divenire, ma il messaggio arriva sempre forte e chiaro. E, forse grazie anche alla presenza alla fiera Marca Fresh, stiamo ricevendo dalla Gdo importanti riscontri e input per approfondire nuovi progetti su misura del cliente. Progetti che rispecchiano le richieste del consumatore per prodotti ad alto contenuto di servizio”.

Parliamo di insegne del sud Italia, quindi della possibilità di arrivare anche in aree tradizionalmente non presidiate dall’azienda lombarda, e, anche, di nuovi clienti con i quali partire da zero con Elisir. “La comunicazione sui social e sul sito internet è allineata con quella in Tv, cosa meno semplice da fare nel punto di vendita. E’ bene ricordare che parliamo esclusivamente di prodotto a marchio Elisir, niente Mdd, niente confezioni anonime”.

Le contingenze

Il 2023 di Cedior si è chiuso a parità di fatturato (a valore), con il 6% in meno a volume. “Gli ultimi tre mesi hanno pesato molto, fino a settembre eravamo molto più brillanti – osserva Mari Cugini – I primi mesi del 2024 sembrano rispettare il trend dell’ultimo trimestre 2023, anche a causa della forte incertezza geopolitica, che schiaccia i consumi.  Alcune tendenze però ci fanno ben sperare – conclude  – Ad esempio, tra un prodotto Elisir, di elevata qualità, e uno inferiore che costa il 10-15% in meno, il consumatore preferisce, e acquista, Elisir”.

(Visited 131 times, 1 visits today)