Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett
Aziende

L’innovazione verticale va on-air con Davide Oldani

Local Green è una delle startup protagoniste di EQ Elements. Il viaggio in cinque puntate raccontato dallo chef stellato

La ricetta è semplice, e presentata sotto l’allure della innovazione creativa. Da un lato lo chef stellato Davide Oldani, brand ambassador di Mercedes-EQ, dall’altro lato cinque giovani startup del food, del fashion tech e del design, che condividono i valori del momento: sostenibilità, sperimentazione e innovazione.

Il risultato? EQ Elements, un viaggio in cinque puntate raccontato dallo stesso Oldani. Una vera e propria web series, on-air sulle piattaforme social e sul canale Youtube di Mercedes-Benz Italia, che vuole ribadire l’importanza della corporate citizenship, la responsabilità sociale d’impresa. A cui si arriva passando (anche) valorizzando e investendo nel territorio in cui si è presenti e nelle sue eccellenze.

Davide Oldani con Paolo Forattini, co-founder di Local Green

Alla ricerca degli EQ Elements delle startup. Il caso di LocalGreen

Tra le cinque start up sotto i riflettori, una la conosciamo bene. Si tratta di Local Green, un sistema di vertical farming 2.0 che supera l’idroponica tradizionale grazie a una vera e propria parete verde verticale in aeroponica.

La sostenibilità è in primo piano e il risparmio idrico arriva al 98% grazie al ciclo di acque chiuse in cui l’unica acqua consumata è quella assorbita dalle piante; la restante parte viene tutta recuperata e riutilizzata. Non solo. Si risparmia anche sul suolo, visto che un metro quadrato di vertical farming corrisponde a circa 350 metri quadrati di agricoltura tradizionale. Mentre per ridurre al minimo l’impronta carbonica si fa ricorso a un massiccio uso di energia rinnovabile.

A ottobre i primi quattro prodotti a marchio Local Green, arriveranno in oltre 250 supermercati in Lombardia, Piemonte e Liguria, grazie alla produzione in un impianto di seimila metri vicino a Pavia, che sarà in grado di ospitare numerose unità produttive e accogliere la crescita e l’espansione dell’azienda. LocalGreen sarà presente anche con due linee dedicate rispettivamente al mondo Horeca e all’alta ristorazione, come testimonia Davide Oldani, che ha scelto questi prodotti innovativi per il suo ristorante D’O.

(Visited 153 times, 1 visits today)
superbanner