vog_topnews_07set-02nov
Aziende

Mela Val Venosta, nuova immagine all’insegna della sostenibilità e del servizio

MelaValVenosta_VIP
Redazione
Autore Redazione

Nuovo logo per comunicazioni BtoB. Pinzer: “Esperienza, innovazione e qualità ci rendono un partner commerciale efficiente ed affidabile”

“Un marchio chiaro, dalle linee pulite ed allo stesso tempo unico”. È l’obiettivo del nuovo logo che entrerà d’ora in poi in tutte le comunicazioni  BtoB da parte di Vip, il consorzio delle mele della Val Venosta. Una decisione presa per veicolare tre concetti chiave che identificano il piano strategico: sostenibilità, servizio e qualità.

“Sono questi i presupposti che fanno di VIP un partner affidabile ed indispensabile – spiega Martin Pinzger, direttore generale di VIP -, sintesi perfetta di altissima qualità, sostenibilità e servizio eccellente. Non solo, in Val Venosta possiamo contare sull’alta professionalità e il sapere dei nostri contadini, che lavorano in armonia con la natura e in combinazione con modernissimi impianti di lavorazione che garantiscono una fornitura ottimale delle nostre mele”. 


VI-P – Logo animation 2020

Il puntino giallo, elemento del nuovo logo “rappresenta gli oltre 300 giorni di sole all’anno della Val Venosta – continua Pinzer –e richiama anche il nostro prodotto principale la Golden Delicious di montagna, la mela più apprezzata dai consumatori italiani”. Inoltre, la lettera “I” di VIP insieme al puntino giallo rimandano in modo simbolico a first class, che è anche il tema del nuovo claim: ““First class apple partner”. “Indica una speciale attenzione al servizio, alla qualità e all’affidabilità – conclude il direttore generale – per offrire ai nostri clienti una mela premium sotto tutti i punti di vista. Il puntino giallo è inoltre anche una finestra sulla nostra Valle, un invito alla scoperta del Paradiso delle Mele, un mondo vocato alla coltivazione di questo frutto eccezionale che insieme al servizio First Class rendono VIP il partner ideale”.

Appuntamento ora a Berlino a Fruit Logistica ( Halle 6.2 stand A-12), dove il Consorzio conta di avere i primi feed back sul nuovo logo.

(Visited 99 times, 1 visits today)