sorma_topnews_17giu-1lug
Aziende

Kiwi Sweeki cileni in Asia. “Spedizioni raddoppiate quest’anno”

KiwiSveekiCilie
Redazione
Autore Redazione

Sono arrivati sul mercato asiatico i kiwi di Origine Group coltivati in Cile. Zampagna. “I primi container hanno raggiunto Cina, Hong Kong, Malesia, Singapore, Indonesia e Taiwan”.

Anche quest’anno sono arrivati in Asia i primi carichi di kiwi Sweeki, brand della compagine Origine Group, provenienti dal Cile. E i volumi quest’anno sono aumentati, comunica il consorzio nato in Italia nel 2015,  grazie ai due soci cileni, David del Curto e Copefrut, che hanno raddoppiato le spedizioni di “Sweeki Green”.

AlessandroZampagna_OrigineGroup_2

Alessandro Zampagna, direttore generale di Origine Group

“I primi arrivi hanno confermato l’alta qualità del prodotto – afferma il Consorzio – permettendo così ai clienti di Origine Group di mantenere il marchio Sweeki per tutto l’anno. Oltre alla qualità e alla disponibilità tutto l’anno, il marchio Sweeki riscuote sempre maggiore interesse sui mercati internazionali per il servizio al cliente e la politica di promozione del marchio. 

 “Dopo avere abbondantemente superato 2.000 tonnellate di kiwi dall’Italia venduto sui mercati esteri, gli imbarchi dal Cile proseguono con regolarità”, afferma il Direttore Generale di originO Group, Alessandro Zampagna. “I primi container hanno raggiunto Cina, Hong Kong, Malesia, Singapore, Indonesia e Taiwan. Il programma prevede imbarchi per i prossimi mesi, di modo da coprire tutta la stagione su questi mercati e mantenere le attività promozionali con i nostri partner commerciali. La nostra strategia mira ad una crescita progressiva, dove consolidare la nostra presenza sui mercati asiatici e mantenere un alto livello qualitativo sono le linee guida più importanti”. 

Scrivi un Commento