Aziende

Fruttagel guida le aziende romagnole al Sial di Parigi

Fruttagel_Sial
Redazione
Autore Redazione

Nella rete di imprese Romagna Coop Food alcune tra le principali società agroalimentari e vinicole del territorio

Fruttagel è l’azienda capofila del gruppo di imprese Romagna Coop Food presente al Sial di Parigi, il salone internazionale dell’innovazione alimentare in programma dal 21 al 25 ottobre. Romagna Coop Food è composta da alcune tra le principali società agroalimentari e vinicole romagnole ed è nata con l’obiettivo di offrire ai clienti un approccio integrato.

Fruttagel, azienda attiva nella produzione di bevande a base di frutta e di legumi e cereali, derivati del pomodoro e ortaggi surgelati –  guida il gruppo ed è stata selezionata dal comitato Sial Innovation  per la gamma di vegetali surgelati Almaverde Bio confezionata nell’innovativo pack compostabile amico dell’ambiente. Il pack in materiale bioplastico, certificato ok Compost, sarà esposto nello spazio della fiera dedicato all’innovazione di prodotto. Fruttagel, socio fondatore del Consorzio Almaverde Bio,

Stanislao Fabbrino, Presidente e AD Fruttagel   

Stanislao Fabbrino, Presidente e AD Fruttagel

porterà al Sial i nuovi gusti di bevande vegetali – cocco-riso, mandorla, riso-mandorla, avena, soia e calcio, riso e calcio, nocciola, soia e cacao, prodotti per conto terzi e i frullati di frutta in brik da 125 ml con alta percentuale di frutta (pesca 95%, mela 95% fragola e banana 97%).

“Per la nostra azienda ricerca e innovazione sono fondamentali per lo sviluppo e la produzione di nuove referenze in linea con i moderni principi nutrizionali e le nuove abitudini di consumo di frutta e verdura – sottolinea Stanislao Fabbrino, presidente Fruttagel – siamo orgogliosi di raccontare l’impegno di Fruttagel in questa direzione in occasione di una manifestazione di prestigio internazionale come il Sial di Parigi”. Fruttagel segue tutte le fasi della filiera dal campo al consumatore, lavorando prodotti orto-frutticoli da agricoltura integrata e biologica in larga parte conferiti dai propri soci. Nel 2017 ha raggiunto un fatturato di 131,7 milioni di euro. 

Scrivi un Commento