Trend e Mercati

Anuga Frozen Food punta su surgelati innovativi e nuovi trend

Redazione
Autore Redazione

Alimenti surgelati sempre molto amati dai consumatori. Cresce il gradimento di prodotti convenience e plant-based

Domani, 6 marzo, è la giornata dei surgelati. Novantuno anni fa in dieci negozi alimentari della cittadina di Springfield, nello stato americano del Massachusetts, vedevano la luce i prodotti surgelati. Furono i primi negozi a offrire alimenti congelati, quali verdura, frutta e pesce. L’apice è poi stato raggiunto con la surgelazione o congelamento rapido, che rimane a tutt’oggi il metodo di conservazione più delicato dato che non prevede alcun uso di conservanti. Il “Frozen Food Day” venne introdotto nel 1984 dal presidente americano Ronald Reagan per celebrare i successi dell’industria dei surgelati negli USA. Nel frattempo questa festività culinaria si è imposta anche a livello internazionale e in Germania è nota come “Tag der Tiefkühlkost” (la giornata dei surgelati).

In tema di surgelati Anuga ha svolto fin dagli albori un ruolo fondamentale: qui nel 1955 i prodotti surgelati vennero presentati per la prima volta a un vasto pubblico. Anche alla prossima edizione di Anuga, che si terrà dal 9 al 13 ottobre 2021, il settore dei surgelati proporrà le ultime novità nella cornice di Anuga Frozen Food. Il segmento dei surgelati è uno dei principali driver di innovazione sia per la distribuzione che per il mercato dell’out of home.

La prossima edizione di Anuga

Alla prossima edizione di Anuga numerosi espositori internazionali presenteranno l’intera gamma internazionale di prodotti, applicazioni e servizi. La domanda si mantiene a livelli elevati. Ad oggi si sono già iscritti alla rassegna i seguenti espositori: 11er Nahrungsmittel, Agrarfrost, Alfa Athanasios, Arabatzis Michail, Ardo, Aviko, Crop’s, Erlenbacher, G7, Greenyard Frozen, Neuhauser, Pfalzgraf, Roncadin, Surgital, Viciunai e Virto Group. Fra le collettive più numerose sono annoverate quelle da Belgio, Francia, Grecia, Italia, Paesi Bassi, Serbia, Spagna, Thailandia, Turchia e Russia.

L’offerta spazia da pesce e carne a frutta e verdura, passando per piatti pronti in porzioni di varie dimensioni e senza dimenticare pane e prodotti da forno surgelati. Anuga Frozen Food è uno dei più grandi saloni specializzati di Anuga e coniuga il settore dei surgelati alla distribuzione e al mercato dell’out of home in quanto il segmento surgelati è uno dei principali trendsetter in materia. I surgelati puntano sulla svolta verso un’alimentazione sostenibile e rispettosa delle risorse e contribuiranno anche al tema trend “Transform” della prossima Anuga. In nessun altro segmento le aziende sviluppano nuovi prodotti e soluzioni sempre migliori e più semplici per i consumatori con tale continuità e pari successo. In questo periodo a causa della pandemia alcune aziende hanno dovuto adeguarsi alle nuove esigenze dei consumatori e a nuove forme di fruizione. La crescita dell’home office ha per esempio messo le ali ai prodotti convenience. A questo riferimento tuttavia i consumatori prestano maggiore attenzione agli ingredienti in quanto desiderano alimentarsi con prodotti sani e sostenibili. Emerge inoltre l’importante trend dei surgelati plant-based. Ma anche i classici come la pizza surgelata e il gelato si confermano graditi e molto richiesti dai consumatori.

Il mercato tedesco dei surgelati alimentari

La nostra alimentazione quotidiana non può prescindere dai surgelati: quasi ogni nucleo familiare acquista e gradisce i prodotti della catena del freddo. La gamma offerta è molto ampia e conta oltre 17mila articoli surgelati. In Germania il consumo pro capite annuo si attesta ormai a circa 47 chili. Un salto quantico rispetto al 1960, quando questo indicatore era ancora fermo a una media di 800 grammi (fonte: Deutsches Tiefkühlinstitut ev).

(Visited 65 times, 1 visits today)
MYTECH_bottomnews_30ott-30aprile