Pink Lady_top news_1mar-14apr_2024
Retail

Oreste Santini è il nuovo presidente di Dit-Distribuzione italiana

Avatar
Autore Redazione

Obiettivi del mandato sostenere la valorizzazione delle insegne Sigma e Sisa con la crescita della Mdd e nuove sinergie sul territorio

È Oreste Santini il nuovo presidente di Dit-Distribuzione italiana, centrale di servizi commerciali e marketing delle insegne Sigma e Sisa. Santini, che è presidente di Consorzio Europa, ed Elpidio Politico, amministratore delegato di Distribuzione Sisa Centro Sud, confermato vicepresidente e Ad Dit, hanno ricevuto dal consiglio espresse deleghe per la prosecuzione del programma avviato con successo nel corso del 2023.

Le nomine sono state ufficializzate in occasione del consiglio di amministrazione dell’impresa distributiva di lunedì 25 marzo. Dit con la sua rete multi-insegna e multicanale, costituita da oltre mille punti di vendita, ha una quota di mercato nazionale del 1,9%, che nel canale di prossimità, format core dell’azienda, raggiunge il 4,4%, con un fatturato 2023 di circa 3,6 miliardi di euro, in crescita rispetto al 2022.

Oreste Santini ed Elpidio Politico guideranno il percorso di crescita di Dit, ponendo la massima attenzione sullo sviluppo di nuove possibili sinergie sul territorio nazionale non solo tra i soci, spostando così lo sguardo anche al di là delle relazioni con l’industria di marca. Presidente e vicepresidente operativo saranno i punti di riferimento Dit nei progetti di integrazione tra la centrale e i centri distributivi per dare le necessarie risposte in termini di competitività e di aspettative del mercato, nel rispetto delle direttive individuate dal consiglio di amministrazione.

Chi è Dit

Dit – Distribuzione italiana dal 2017 è la centrale multi-insegna e multi-brand di Sigma e Sisa. Dit eredita dalle insegne che la compongono un’esperienza di oltre 60 anni di storia, caratterizzata dall’impegno costante di mettere a fattor comune per i propri soci una serie di servizi di valore, legati alla negoziazione con l’industria, allo sviluppo dei prodotti a marchio, al marketing e all’innovazione nella relazione e fidelizzazione del cliente. A oggi fanno riferimento alla centrale oltre mille punti di vendita in Italia aderenti a dieci centri distributivi. Il fatturato 2023 è stato di 3,6 miliardi. I Ce.Di che fanno riferimento a Dit sono Realco società cooperativa, Consorzio Europa, Cedi Sigma Campania, San Francesco, Distribuzione Sisa Centro Sud, Sisa Sicilia, Supercentro, Europa Commerciale, Lombardi & C. e Le Delizie del Sud.

I commenti

“Nel progetto di aggregazione Dit, il focus resterà la valorizzazione della prossimità – ha sottolineato Oreste Santini – Gli ottimi risultati commerciali di tutti i Soci poggiano su un asset principale: il valore dei nostri negozi. Fiducia, vicinanza, ascolto del cliente, attenzione al territorio muovono ogni nostra azione, sia a livello centrale sia localmente”. 

“Continueremo ad investire sul posizionamento delle nostre insegne, sulle relazioni con l’industria di marca e su un importante piano di sviluppo dei nostri prodotti a marchio, ponendo particolare attenzione alla possibilità di realizzare nuove iniziative con i nostri soci – ha aggiunto Elpidio Politico – Nonostante il momento congiunturale complesso, guardiamo con fiducia al futuro, certi che la coesione tra i soci e l’evoluzione della centrale continueranno a sostenere la crescita”.

Fonte: Dit – Distribuzione italiana

(Visited 152 times, 1 visits today)