Romagnoli_mobile_16/05-30/05
Aweta_topnewsgenerali_16/05-30/05
Nordovest_topnews_16/05-30/05
Retail

Zubiarte a Bilbao: il centro commerciale a residuo zero

Il 95% dei rifiuti generato dalle attività viene riusato, riciclato e recuperato energeticamente

A Bilbao è stato inaugurato il centro commerciale a zero rifiuti. Ogni scarto prodotto a Zubiarte, questo il nome del complesso a Abandoibarra, un quartiere centrale della città basca, ha una sua strada tracciata per scansare la discarica. Tutto quello che viene generato, per la precisione  il 95% perché i rifiuti zero sono una sfida impossibile, viene riusato, riciclato o  recuperato energeticamente. Buona notizia, ma per evitare di restare alle lodevoli intenzioni tutto il processo è certificato da un’importante multinazionale: la TÜV SÜD.

Una certificazione rigorosa per Zubiarte

C’è troppa comunicazione e poca informazione su tutte le operazioni di riciclo, riuso, economia circolare che spesso sotto una patina verde nascondono operazioni di greenwashing. In questo caso i responsabili del centro commerciale si sono rivolti all’ente certificatore che ha verificato e verifica la conformità allo standard dal disciplinare ecologico.

Per ottenere il certificato “Dai rifiuti alle risorse: zero in discarica” oltre il 95% dei rifiuti prodotti nel centro da negozi e clienti viene sottoposto a operazioni di riciclo, riutilizzo o recupero energetico. La certificazione permette la tracciabilità dell’intero processo e la trasparenza necessaria a dimostrare che tutto si è svolto all’insegna della legalità. Francisco Martínez, direttore tecnico spagnolo di CBRE (la società che gestisce il centro, di proprietà di ASG, un gestore di investimenti immobiliari ) sottolinea: “Questa pietra miliare nel settore del commercio al dettaglio si ottiene combinando una gestione più sostenibile e rispettosa dell’ambiente. Importante poi  la collaborazione e il sostegno dei proprietari dei beni, sempre più consapevoli della necessità di una transizione verso un’economia più circolare“.

Come arrivare a rifiuti (quasi) zero

In Zubiarte come si è fatto per ottenere la certificazione green e tagliare il traguardo? ” Con la corretta separazione alla fonte dei rifiuti, la ricerca attiva delle migliori destinazioni per ogni flusso di rifiuti e il grande coinvolgimento e consapevolezza di tutto il team di gestione che ha coordinato l’intero processo con ognuno dei negozi che si trovano in queste strutture”. Un impegno consistente visto che il complesso, al centro di Bilbao, occupa 21.000 metri quadrati, conta circa 40 negozi distribuiti su quattro piani, 760 posti auto. Nel centro sono presenti molti negozi di abbigliamento e il supermercato BM che presenta un ricco assortimento di frutta e verdura.

Non è un caso che il centro si sia convertito proprio a Bilbao dove la secolare storia siderurgica è collassata verso la fine degli anni settanta del secolo scorso. E’ seguito il tonfo economico, la dismissione del sistema industriale, ma anche l’inizio di un nuovo esperimento che ha portato la città a diventare meta turistica internazionale grazie ai tanti monumenti firmati dalle maggiori archistar internazionali. Un modello sostenibile, sono stati creati tanti parchi urbani, dove si lega bene il centro commerciale a residuo zero.

(Visited 124 times, 1 visits today)
superbanner