VOG_ topnews_3-23 gen
Reparto Ortofrutta

Le streghe di Halloween fanno rinascere la zucca

zucca

Crescono vendite e prezzi: dai mercati all’ingrosso al Zucca day di Coldiretti. Citrus la vende con Gardaland

Sarà pure un’americanata indigesta ai custodi della tradizione, ma Halloween fa bene ai bilanci di chi produce zucche e castagne. In particolare le prime. Ci sono fruttivendoli che hanno esaurito le scorte e dai mercati all’ingrosso esprimono soddisfazione per le vendite. Coldiretti non si è fatta sfuggire l’occasione e per domani (30 ottobre) con Campagna Amica ha proclamato solennemente la Zucca Day mentre  Citrus ci ha costruito la campagna media “Cos’hai nella zucca“. Prezzi anche alti, abbiamo visto zucche anche a 9 euro.

Dal fruttivendolo ai mercati all’ingrosso

“Ho finito tutto, abbiamo fatto fuori tre bancali in meno di due settimane”. Le zucche per Halloween hanno fatto il pieno di vendite a L’Ortofrutta di Giò e Manu, a Granarolo dell’Emilia. Un fruttivendolo a campione, ma dai mercati confermano le buone vendite e danno i prezzi. Al mercato di Pescara c’è Vincenzo Palestini: “Le zucche arancioni sono un trend che cresce sempre di più. C’è stata richiesta, bene le zucchine piccoline da decorare. Naturalmente si vendono solo 10 giorni”. Al mercato di Verona Andrea Bonizzi, responsabile del listino prezzi, offre il prezzo medio della zucca di Hallowen: 0,80/0,90 euro.

Da Torino a Bari con le zucche artistiche

E a Torino? Ecco le quotazioni date da Giancarlo Gianusso, agronomo del Caat,  con la zucca della festa che va da 0,90 a 1,20 euro, quelle ornamentali 0,80/0,90 euro. Ma le altre varietà come vanno? “La Delica monostrato 0,80/1 euro come la Mantovana mentre la Violina 0,60/0,70 euro”. Scendiamo al sud, al mercato di Bari dove le zucche si vendono, ma senza esagerare come ci racconta Pino Lucatorto. “I colli con una decina di zucche ornamentali di pezzatura piccola e origine italiana le abbiamo vendute intorno ai 15 euro, poi quelle di Hallowen di McGarlet all’interno di un cartoncino a confezione singola a 2,5/3 euro”. Una bella remunerazione. Sempre a Bari: “Oggi abbiamo ritirato delle zucche piccoline decorate e dipinte a mano. Le abbiamo vendute a 3,50 euro, ma sono artistiche. Sono fornite da Fruttital”.

Borsa della spesa: le ornamentali 0,90 e 1,20 euro

Zucca_Italia_ProduzioneNello speciale Halloween della Borsa della Spesa, elaborata da BMTI sui dati rilevati nei mercati all’ingrosso della rete Italmercati, è il giorno di zucche e castagne. Leggiamo: “La campagna di raccolta delle zucche appena conclusa ha confermato una buona qualità del prodotto sebbene, le alte temperature estive, abbiano diminuito la produzione e, conseguentemente, incrementato i prezzi. Tuttavia, l’avvicinarsi di Halloween ha spinto tanti consumatori all’acquisto di zucche. Tra le più vendute risultano quelle ornamentali con prezzi che oscillano tra i 0,90 e 1,20 euro, la Violetta tra i 0,60 e i 0,70 euro e la Tonda Delica, da sempre più costosa, tra i 0,80 e 1 euro al chilo“.

 

Il  frutto della festa? : “I prezzi sono nella media per le castagne (da 3 a 5 euro al chilo) e per i marroni biondi (da 6 a 7 euro). Scarseggia la produzione proveniente dall’Appennino centro-settentrionale a causa della siccità degli scorsi mesi che ha colpito, inoltre, la pezzatura del prodotto diminuendone la dimensione. Rimangono, invece, nella norma i quantitativi raccolti al centro-sud”. Le temperature alte però non fanno decollare veramente le vendite.

“Cos’hai nella zucca?” La Delica di Citrus

Sono alternativi a Citrus e, quindi, ci scrivono nella confezione della Delica: “Ad Halloween smetti di intagliare. Mangia la zucca italiana che piace a grandi e piccini”. Una bella campagna media con co-branding con Gardaland (si offre l’entrata gratuita) e con il film dedicato alla Famiglia Addams2″.

Per Coldiretti è Zucca Day

L’associazione degli imprenditori agricoli è sul pezzo, con Zucca day. Appuntamento a domani (sabato) nei mercati di Campagna Amica dove si celebra Halloween con esposizioni, intaglio, degustazioni, ricette. L’occasione giusta per valorizzare e promuovere il prodotto: “Sarà una giornata ricca di iniziative ma anche di informazioni per scoprire e conoscere i segreti della regina dell’inverno, l’ortaggio più grande del mondo che è diventato il simbolo della notte delle streghe che dal Nord America ha contagiato anche l’Europa”. E ogni regione e provincia ha organizzato a modo suo. In Sardegna presentazione di tutte le varietà di zucca sarde con focus sulla biodiversità, a Nuoro saranno preparati anche ravioli e dolci a base di zucca dall’agriturismo Camisadu di Oliena.

A Ravenna dalle 10, il Mercato Contadino coperto ospiterà un laboratorio di agri-mosaico e il cuoco contadino svelerà come preparare i biscotti di Halloween. In Lombardia sono in piazza anche domenica. A Milano doppia iniziativa, al mercato agricolo di Porta Romana in via Friuli dalle 9 alle 13 l’esposizione di diverse varietà di zucche e quelle ornamentali sono in regalo, mentre al farmers’ market del Centro Pavesi è prevista la degustazione del risotto alla zucca.

 

(Visited 183 times, 1 visits today)
superbanner