VOG_topnews_9dic-6gen
Reparto Ortofrutta

Spazio Conad parte da Roma. Pugliese: “Facciamo sul serio”

SpazioConadRoma

Lunedì ha aperto nella Capitale la nuova formula di Conad per rilanciare gli ex iper Auchan. Sul linkedin Pugliese: “Su questa faccenda tante parole che alimentano paure”

C’era attesa per il debutto del primo Spazio Conad, il nuovo format per rilanciare gli ex ipermercati della rete Auchan rilevati da quello che si appresta a diventare il leader della grande distribuzione in Italia quanto a quote di mercato. Dopo l’annuncio della nascita di questa nuova insegna da parte dell’amministratore delegato di Conad Francesco Pugliese durante l’ultima edizione del Retail & Consumer di Milano lo scorso 1 ottobre , lunedì 11 novembre è avvenuto il taglio del nastro a Roma.

Si tratta dell’ex Auchan di via Giovanni Battista Valente, 190: 4.610 metri quadri di superficie vendita, si trova all’interno del Centro Commerciale Collatina, che ha al suo interno 8 attività tra cui una Parafarmacia Conad. Sono 134 addetti in totale, tutti riassorbiti dopo il cambio di insegna dall’ex Auchan. 

31 casse, un parcheggio di 600 posti di cui 330 coperti e 270 scoperti, il nuovo ipermercato secondo Conad, afferma l’azienda in una nota, “si è incentrato principalmente verso il rafforzamento del reparto freschissimi per soddisfare ancora meglio le esigenze dei clienti, garantendo un servizio più efficiente e moderno all’insegna della qualità e della convenienza”. Una nuova filosofia che, già da tempo, era stata annunciata da molti esponenti di Conad durante interviste rilasciate alla stampa  e nelle loro uscite pubbliche.

Questo primo Spazio Conad è in carico a PAC 2000A-Conad, cooperativa dell’universo Conad che ha come raggio di azione i punti vendita del Centro e Sud Italia (Umbria, Lazio, Campania e Calabria). La cooperativa, avendo già completato il passaggio di altri 9 ex Simply, si avvia al termine del primo step del passaggio degli ex Auchan delle proprie aree di competenza. “Dei 109 passaggi di insegna a Conad in programma entro la fine dell’anno in corso, 15 (1 ipermercato, 1 superstore, 12 supermercati e 1 negozio di prossimità) riguardano le regioni in cui opera PAC 2000A Conad, 13 nella provincia di Roma e 2 in quella di Perugia” afferma l’azienda.

Intanto ieri su linkedin Francesco Pugliese con un post dal titolo “57 buone ragioni per credere in Conad“, ha ricordato come siano ad oggi siano 57 gli ex punti vendita di Auchan che hanno cambiato insegna, per un totale di 2000 collaboratori, sottolineando come l’operazione non sia “una faccenda da poco, non è che togli via la vecchia insegna, metti quella nuova e il gioco è fatto. Ci sono di mezzo le persone. Non ho paura di scriverlo, perché io so quanto lavoro abbiamo fatto tutti, dal primo all’ultimo per poter mettere un negozio che funziona sulla testa delle persone”. E, promette l’ad di Conad, questo è solo l’inizio di un piano che intende integrare altri ex dipendenti del colosso francese.

Su questa faccenda Auchan vedo dare spazio a tante parole che non dicono molto e che alimentano paure, incertezze e sfiducia. Come quando questo Paese si parla male addosso, da solo. Abbiamo portato a casa un risultato eccezionale, altro che. È la prova che c’è un’Italia che quando ci crede riesce ancora a fare cose grandi e importanti. Sono fiero e orgoglioso che Conad possa rappresentarla”.

Oggi sarà la volta di un’altra inaugurazione, sempre nell’area di PAC 2000A-Conad:  l’ex IperSimply di Trevi (PG) che si trova all’interno del centro commerciale Piazza Umbra aprirà al pubblicodalle ore 9 con la nuova insegna Conad Superstore. 

Fonte foto: Twitter/Massimiliano Rossi

(Visited 398 times, 1 visits today)

Scrivi un Commento