solarelli_topnews_16-30set
Reparto Ortofrutta

Chi è Aldi? Te lo dicono gli italiani all’estero

Aldi_Italia

Aspettando l’apertura del 15 febbraio a Castellanza (VA), il discounter tedesco apre due profili sui Social e lancia una serie di video con l’hashtag #TiParloDiALDI

Ormai manca poco all’apertura del primo punto vendita Aldi in Italia, a Castellanza, in provincia di Varese, giovedì 15 febbraio. Ma intanto, il grande protagonista tedesco del mondo dei discount che andrà ad affollare il già ricco panorama italiano, ha deciso di cominciare a farsi conoscere ai futuri clienti con i social media e con dei video ad hoc.

Per ora ha scelto Facebook e YouTube, dove sono presenti una serie di video, sette in questo momento, dove una serie di giovani italiani che vivono all’estero, già clienti di Aldi, decantano le lodi del discount tedesco e, naturalmente, consigliano di provarlo anche in Italia.

“Crediamo fortemente nei nostri valori e nell’importanza della fiducia dei nostri clienti. Per questo motivo, vogliamo che a parlarti di ALDI in Italia siano proprio i clienti italiani che già ci conoscono: quelli che abitano all’estero e fanno sempre la spesa da noi” si legge sul canale YouTube.

E così spazio ad Andrea, giovane che vive a New York e segue una ferrea dieta da sportivo, senza glutine e trova da Aldi prodotti “sani, senza dover spendere una fortuna“, o ancora Valentina che ci dice “non sapete quanto sia difficile mangiare sano a Vienna”, ma “per fortuna c’è Aldi, dove posso trovare pesce, frutta e verdura ad un prezzo conveniente“. Tatiana vive a Zurigo è una biologa nutrizionista, ha due figli e da Aldi compra “pasta integrale” e “uova biologiche” con “prezzi a prova di mamma“, invece Matilde a Monaco di Baviera trova frutta e verdura fresca per riassaporare il gusto italiano a tavola.

Il messaggio che il discount tedesco, insomma, vuole veicolare è: da noi non rinunci alla qualità e spendi poco. E per farlo, con l’hashtag #TiParloDiALDI, ha scelto per i suoi video promozionali, tutti girati con uno smartphone (o quanto meno l’impressione che vuole dare è quella), volti giovani, che vivono all’estero per studio, lavoro o amore, con un piglio fresco, semplice, ma efficace.

Scrivi un Commento