vog_topnews_07set-02nov
Reparto Ortofrutta

Contante nei mercati all’ingrosso. Guala (Fedagromercati) incontra Olivero (Mipaaf)

Positivo l’incontro in Senato. Guala: «Speranza per una soluzione a breve»

C’è soddisfazione da parte di Ottavio Guala, presidente di Fedagromercati, sul tema del limite dei mille euro nell’utilizzo del contante nei Mercati e nei Centro Agroalimentari italiani (il DL Competitività ha aggiornato i limiti per il settore del turismo e dei negozi al dettaglio), dopo l’incontro avvenuto in Senato mercoledì 30 luglio con il viceministro all’Agricoltura Andrea Olivero.

In una nota Fedagromercati ha riconosciuto la grande disponibilità mostrata dalla senatrice Anna Cinzia Bonfrisco nell’affrontare un problema che “colpisce e danneggia gli operatori grossisti ponendoli in condizioni di svantaggio nei confronti dei colleghi stranieri che godono di normative più liberali. L’incontro – continua la nota – si era reso necessario a seguito delle voci, arrivate da più parti, con dichiarazioni a volte non appropriate, circa l’ambito di operatività dell’emendamento, voci sulle quali si è ritenuto di fare chiarezza e che, soprattutto, avevano posto la necessità di agire nella sede più appropriata a tutela dei Mercati e degli operatori”.

«È stato un incontro, nei toni e nella sostanza, decisamente positivo – spiega il presidente Guala, e ciò grazie alla condivisione della problematica da parte della senatrice Bonfrisco e alla attenzione e disponibilità mostrate dal viceministro Olivero circa la necessità di estendere l’emendamento anche agli operatori dei Mercati e dei Centri Agroalimentari. Le ipotesi valutate sono state molto concrete e abbiamo la speranza fondata che in tempi relativamente brevi sia portato a soluzione un problema che ha danneggiato soprattutto gli operatori dei Mercati più esposti, come Padova, Verona, Treviso, Udine, ma aggiungerei anche la produzione italiana che, di questi tempi, deve guardare all’esportazione come ad una necessaria valvola di sfogo».

Credit foto: www.mercatogenova.it

(Visited 5 times, 1 visits today)