VOG_superbanner mobile_13mag-2giu_2024
Giga_top news_13mag-9giu_2024
Prodotti

Carabinieri in Sicilia per conoscere due filiere d’eccellenza

Avatar
Autore Redazione

Dedicata alla lotta alle contraffazioni, l’iniziativa ha coinvolto i consorzi delle Igp Carota novella di Ispica e Pomodoro di Pachino

Carabinieri dei reparti per la tutela agroalimentare di tutta Italia sono sbarcati a Pachino e Ispica per una due giorni di ascolto sui sistemi di controllo e contrasto alle contraffazioni alimentari. L’iniziativa, i cui obiettivi rientrano nelle direttive impartite dal ministero Agricoltura, sovranità alimentare e foreste, ha coinvolto i consorzi di tutela delle Igp Carota novella di Ispica e Pomodoro di Pachino, al fine di evidenziare criticità e minacce lungo le due filiere di produzione e sottolineare l’urgenza di una maggiore attenzione nell’ambito dei controlli.

Infatti, soprattutto per i prodotti di importazione provenienti da Ue ed extra Ue, si è osservato che, nei vari passaggi commerciali, di essi si perdono le tracce al punto che finiscono per risultare naturalizzati come italiani, senza aver rispettato le norme su tracciabilità e origine in vigore nel nostro Paese, danneggiando di fatto tutta la filiera italiana impegnata a produrre secondo protocolli rigorosi e trasparenti.

Nella due giorni di ascolto i militari, accompagnati dall’agronomo Salvatore Latino, ufficiale dell’arma della riserva selezionata, hanno potuto visitare i principali impianti produttivi e le aziende confezionatrici associate ai due consorzi. In tale occasione è stata messa in evidenza l’importanza di un’analisi dei flussi commerciali e di mercato che consenta di estrapolare indicatori di rischio utili ad indirizzare i controlli e ad affinare le tecniche investigative.

Presenti agli incontri anche il presidente del consorzio della Carota novella di Ispica Igp, Massimo Pavan, e il direttore del consorzio di tutela della Igp Pomodoro di Pachino, Salvatore Chiaramida, che hanno espresso il proprio apprezzamento e quello degli enti rappresentati agli uomini del comando dei Carabinieri per la tutela agroalimentare, per l’impegno e l’attenzione che da sempre manifestano nel mettere in atto ogni azione volta a tutelare le due eccellenze locali e l’economia del territorio a sud est della Sicilia, regno di questi due prodotti simbolo dell’agricoltura italiana.

Fonte: Consorzio Carota novella di Ispica Igp – Consorzio Pomodoro di Pachino Igp

(Visited 51 times, 1 visits today)
superbanner