Prodotti

Ortofrutta d’Italia. Campagna radiofonica su Radio Rai

Redazione
Autore Redazione

Il “rap dell’ortofrutta” e 18 interviste/spot alle aziende partner del progetto Ortofrutta d’Italia su Radio Rai. Partenza con Ilenio Bastoni (Apofruit) e Pietro Ciardiello (Coop Sole)

Quest’anno il progetto Ortofrutta d’Italia del CSO ITALY, in collaborazione con Radio Rai, sbarca in radio con un format innovativo, il “rap dell’ortofrutta”, e 18 interviste/spot ai protagonisti della aziende partner (Apofruit, Alegra, Coop Sole, Opo Veneto, Oranfrizer, EuropFruit, La Diamantina  e Op NordEst). Queste ultime andranno in onda a ridosso di due programmi di Radio 2 molto seguiti, “Il Ruggito del Coniglio” e “Decanter”, con 3 diverse stagionalità in modo da coprire le produzioni primaverili, quelle estive e quelle autunno/invernali.

Secondo il presidente del CSO ITALY, Paolo Bruni, il Progetto Ortofrutta d’Italia è  “una vera e propria palestra di innovazione per la comunicazione di settore. Abbiamo iniziato 5 anni fa sui principali quotidiani nazionali evidenziando i valori del nostro sistema. Oggi – continua  Bruni – con questo format su Radio Rai presentiamo una modalità nuova di comunicare che porterà valore all’ortofrutta italiana”.

Nella prima tranche della campagna, in onda dall’8 maggio, sono protagoniste le fragole Sabrina e le Chicche di Natura Solarelli. La pianificazione radio di Ortofrutta d’Italia raggiungerà nel complesso oltre 30 milioni di contatti.

“Abbiamo aderito a questa iniziativa- dichiara Pietro Ciardiello, Direttore di Coop Sole – perché si rivolge ai consumatori raccontando ciò che siamo. Ho potuto parlare di fragola Sabrina, raccontandone i valori e evidenziando anche la nostra realtà  cooperativa.  In questo momento con le fragole siamo ancora in piena campagna e penso che parlarne, in questo modo, sia, non solo uno stimolo ai consumi ma anche un vero servizio alla consapevolezza dei consumatori”.

Anche per Ilenio Bastoni, protagonista di questo primo flight di interviste, il format è accattivante: “In questa intervista, come Apofruit , abbiamo puntato sui prodotti Solarelli e sui valori che questi prodotti possiedono, la provenienza italiana, il forte legame con il territorio, una qualità certa, costante, garantita dai 3000 produttori della nostra grande cooperativa. Abbiamo parlato anche delle Chicche di Natura, il nostro snack di frutta pronta da mangiare. Penso che sia importante lanciare questi messaggi in modo così diretto e diffuso perché  i consumatori non conoscono le realtà di grande rilievo che stanno dietro all’ortofrutta italiana”.

Oltre alla campagna radiofonica il Progetto Ortofrutta d’Italia 2016 di CSO ITALY  sarà attivo sulla comunicazione rivolta al trade, sui social network e in GDO, con la realizzazione di eventi informativi nei reparti ortofrutta,  dedicati ai consumatori con la partecipazione anche di esperti nutrizionisti e medici.

Scrivi un Commento