Cultiva_SUPERbanner_3-9ott
MyFruitTv_WebinarPremium_30sett-18ott
Interpoma_topnews_26set-16ott
Prodotti

Colle d’Oro. Restyling marchi e attenzione alla sostenibilità

Autore Fabio Beggi

Sarà un anno di novità per la Op siciliana. Focus su Bio e rilancio brand Deliziorti

Nuova strategia di marca e potenziamento del percorso, già in essere, sul fronte della sostenibilità ambientale. Sono questi i due obiettivi del 2015 di Colle d’Oro, storica azienda ortofrutticola siciliana nata come azienda agricola nel 1974 dalla famiglia Calabrese e poi diventata Organizzazione di produttori. Obiettivo: valorizzare al meglio il legame con un territorio particolarmente vocato alla produzione di ortaggi come carote, pomodori, zucchine, peperoni e melanzane, nonché l’attenta selezione delle migliori e più innovative varietà presenti sul mercato ed, infine, il rispetto della sicurezza dei propri prodotti, dell’ambiente e dei lavoratori.

«Disponiamo di prodotti di qualità e innovativi e di tecniche agronomiche all’avanguardia – spiega Carmelo Calabrese, responsabile commerciale di Colle d’Oro – patrimonio che vogliamo sostenere con investimenti in marketing di alto profilo. Il passo più importante riguarderà il rilancio del brand Deliziorti, la nostra gamma premium, che avrà una nuova immagine e vedrà una razionalizzazione delle referenze, per avere maggiore distintività e impatto sul consumatore».

Sul fronte della sostenibilità ambientale già ora il 40% della produzione è interamente biologica, mentre il resto segue i criteri della coltivazione integrata. E nel futuro l’attenzione a questi aspetti sarà incrementato sempre di più. L’uso di sostanze chimiche, infatti, è limitato grazie alla coltivazione in territori vocati, alla selezione delle varietà più adatte, all’impiego di insetti utili e alla continua ricerca sui sistemi biologici e meccanici di lotta ai parassiti. I livelli di contaminazione sono costantemente monitorati e la naturale flora e fauna del territorio è salvaguardata anche grazie alla creazione di aree di rispetto tra le coltivazioni e i confini esterni e all’utilizzo di prodotti a basso impatto ambientale.

(Visited 86 times, 1 visits today)
superbanner