Noberasco_superbanner mobile_19-25feb_2024
Piccoli Frutti

Osservatorio Piccoli frutti: a Genova si cercano i mirtilli

Nella Gdo del capoluogo ligure molte promozioni e prezzi variabili a seconda delle insegne. Costa tanto il ribes italiano

Negli scaffali della Grande distribuzione organizzata di Genova mancano i mirtilli (c’è quello spagnolo ma la qualità non è eccelsa), mentre il ribes – esclusivamente italiano – si trova ma a prezzi elevati. Molte le promozioni. Sono queste alcune delle evidenze scaturite dalle rilevazioni dell’Osservatorio Piccoli frutti di oggi, 7 giugno 2023.

In particolare, sono stati visitati 17 punti di vendita di 17 insegne appartenenti a 15 gruppi della Grande distribuzione organizzata (Gdo). Le insegne in questione sono: Basko, Carrefour Market, Conad, Coop, Despar, Doro, Dpiù, Esselunga, Eurospin, IN’s, Lidl, MD, NaturaSì, Pam, Pam local, Penny. Al momento della visita non erano in assortimento i piccoli frutti da Gulliver.

Assortimento

Nella categoria dei piccoli frutti nei punti di vendita visitati erano presenti da un minimo di una a un massimo di cinque referenze, con una media di 3 referenze per punto di vendita.
Nei 16 pdv visitati dove era presente un assortimento di piccoli frutti: il 94% ha in assortimento Lamponi; il 94% ha in assortimento Mirtilli; il 56% ha in assortimento More; il 13% ha in assortimento Ribes rosso.

Ampiezza di gamma

Il 13% dei punti di vendita con i piccoli frutti in assortimento ha un’unica referenza in vendita. Il 44% dei pdv con i piccoli frutti in assortimento ha due o tre referenze in vendita e il restante 43% dei pdv  ha quattro o più referenze in vendita.

Qualità

Per qualità si intende la sanità del prodotto, misurata in termini di: assenza di difetti rilevanti; prodotto sano ma in condizioni non ideali (non fresco, stanco, avvizzito, opaco, senza pruina); presenza di frutti rovinati e succo; presenza di frutti guasti e muffe. I gruppi con la migliore qualità sono risultati Coop, Esselunga, Eurospin, Lidl, Naturasì, Rewe, Sogegross.

Prezzi di vendita

Lamponi (16 rilevazioni): min. 11,90 euro/kg – max. 32,50 euro/kg – media 20,29 euro/kg
Mirtilli (27 rilevazioni): min. 7,84 euro/kg – max. 24,90 euro/kg – media 17,10 euro/kg
More (11 rilevazioni): min. 11,84 euro/kg – max. 32,50 euro/kg – media 18,22 euro/kg
Ribes rosso (2 rilevazioni): min. 25,52 euro/kg – max. 39,92 euro/kg – media 32,72 euro/kg
Totale generale (56 rilevazioni): min. 7,84 euro/kg – max. 39,92 euro/kg – media 18,79 euro/kg.

Brand

Nei punti di vendita visitati sono presenti i piccoli frutti di un totale di 22 brand. Il brand con i prezzi mediamente più elevati della categoria è risultato Bionest. Il brand con i prezzi mediamente più bassi per i mirtilli è risultato Anecoop, seguito da Arandano De Palos.

Confezioni

Il 59% delle referenze rilevate nel prodotto mirtilli è venduto in confezioni di peso netto pari a 125 grammi.

Note dei rilevatori

I rilevatori dell’Osservatorio hanno segnalato una buona disponibilità di prodotto, ma anche la mancanza di mirtilli. Inizia poi a essere carente la qualità del mirtillo origine Spagna. Numerose le promozioni e i prezzi sono molto variabili tra le diverse insegne. Intanto, il ribes – esclusivamente di origine italiana, è venduto a prezzi molto elevati.

L’elaborazione dell’Osservatorio Piccoli frutti avviene su dati myfruit.it. Per un approfondimento sui prezzi si può fare riferimento a Italian Berry

(Visited 158 times, 1 visits today)
superbanner