05 maggio 2015

Expo 2015. Alleanza Cso e Ansa

11

Da una parte il Cso – Centro Servizi Ortofrutticoli di Ferrara, dall’altra l’Ansa, la famosa agenzia di informazione nata nel 1945 a Roma. Dal connubio, che vuole comunicare il mondo ortofrutticolo anche al di fuori dell’ambito strettamente settoriale, nasce la rubrica Ortofrutta d’Italia, nome del progetto nato tre anni fa che ha come obiettivo la comunicazione dei valori ortofrutticoli italiani nei confronti dei consumatori italiani che si articola in una serie di attività direttamente nei punti vendita.

Il progetto, che sino ad ora ha visto la presenza di aziende leader del settore (Alegra, Valfrutta Fresco, Apofruit , Solarelli, Cico Mazzoni, Apo Scaligera, Opo Veneto, Granfrutta Zani, Solatia, Coop Sole, Oranfrizer, Pempa Corer, Diamantina, Cuore Dolce), si arrichisce ora di altre realtà come Agribologna, CPR System, Naturitalia, Consorzio Jingold, Agricola Don Camillo, Asipo, Consorzio Pesca e Nettarina di Romagna IGP, Consorzio Pera dell’Emilia Romagna IGP e altre che saranno coinvolte nei prossimi mesi.

“L’occasione di collaborare con Ansa nei mesi di Expo si presenta doppiamente propizia per raccontare i valori e l’elevata qualità dei prodotti ortofrutticoli – ha dichiarato il presidente Paolo Bruni -. Le 4 parole chiave di Expo: saper fare, bellezza, innovazione e vivaio sono nel DNA delle imprese aderenti a Cso che da lungo tempo hanno investito nella sostenibilità delle produzioni”.

Potrebbe interessarti anche