Romagnoli_mobile_16/05-30/05
CPR_topnewstec_16/05-13/06
Aweta_topnewsgenerali_16/05-30/05
Nordovest_topnews_16/05-30/05
Packaging e Tecnologie

Aweta: così si selezionano gli ortaggi in base alla qualità

Un ventaglio di tecnologie per lo smistamento di cetrioli e peperoni. I sensori analizzano l’interno e l’esterno dei prodotti

La selezione degli ortaggi in base alla qualità, in particolare di cetrioli e peperoni, ha un alleato. Aweta, gruppo internazionale specializzato in macchinari per la selezione e il confezionamento di prodotti ortofrutticoli, propone infatti una serie di soluzioni per lo smistamento e la cernita di questi prodotti: “I nostri sistemi basati su sensori all’avanguardia determinano la qualità degli ortaggi analizzando le caratteristiche interne ed esterne dei prodotti – esordisce Massimiliano Severi, Area sales manager di Aweta – L’obiettivo è fornire alla filiera un risultato di cernita perfetto con costi e impiego di manodopera ridotti”.

Oltre alle tecnologie di smistamento, Aweta fornisce anche soluzioni per il confezionamento degli ortaggi, la movimentazione dei contenitori, il trasporto e la pallettizzazione: “La qualità a 360 gradi  – commenta Severi – è un elemento sempre più importante anche per gli ortaggi. Notiamo infatti un crescente interesse per le tutte le nostre macchine”. 

Le tecnologie per i peperoni

Sono numerose le soluzioni che Aweta propone per i peperoni, a cominciare dai singolatori automatizzati Cupsizer e Pentacup XL, entrambi progettati per gestire il prodotto senza l’ausilio di operatori. “La macchina è in grado di garantire una perfetta singolarizzazione dei peperoni – specifica Severi – Le misurazioni accurate del peso riducono i costi di manodopera e gli sprechi”.

Per quanto riguarda la valutazione delle caratteristiche esterne dei peperoni – dunque colore, diametro, dimensioni – Aweta propone tre soluzioni: Ledvsion, Dualvision e Advanced Vision.

“Ciascun sistema di telecamere – precisa il manager – ha le proprie capacità esclusive per la classificazione dei peperoni. I sistemi di telecamere Ledvision e Dualvision sono progettati specificamente per classificare il prodotto in base al colore e al diametro, mentre il sistema Advanced Vision è in grado di identificare e classificare i difetti in base a caratteristiche individuali del peperone. Permette quindi di ottimizzare la qualità dei lotti e di aggiungere valore, soddisfacendo così le esigenze dei diversi mercati”.

Per le caratteristiche interne del peperone, invece, la soluzione è Inscan il quale misura, in modo non distruttivo, la qualità interna del prodotto permettendo così di rimuovere i peperoni con muffe interne causate da fusarium.

Le tecnologie per i cetrioli 

Aweta propone una serie di soluzioni provviste di sensori anche per la selezione della qualità esterna e interna dei cetrioli. “L’aspetto esterno è la componente principale nella decisione di acquisto – ricorda il manager – E di conseguenza i lotti uniformi e omogenei sono ora più che mai rilevanti per il mercato. La tecnologia di Aweta aiuta a raggiungere questo obiettivo”.

Quanto alla tecnologia specifica per verificare la qualità dei cetrioli, GS Grader è la selezionatrice in grado di confezionare in modalità automatica e semiautomatica. Le tazze di smistamento brevettate garantiscono una pesatura precisa e stabile ad alta velocità e capacità. Quanto alla verifica del colore e delle dimensioni del prodotto, il sistema Dualvision GS utilizza una telecamera ad alta risoluzione per acquisire immagini da due lati contemporaneamente, al fine di rilevare la deviazione del colore del prodotto. Lo stesso sistema può determinare la lunghezza e il diametro dei cetrioli, permettendo così di ordinarli in base alle dimensioni.

“Il sistema di telecamere esterne Dualvision GS è stato progettato specificamente per i cetrioli – sottolinea Severi – Pertanto tiene conto anche del grado di curvatura e suddivide i prodotti tra curvi e non curvi”.

La calibratrice può essere integrata con filmatrici Aweta (disponibili anche come macchina stand alone), progettate per avvolgere ogni singolo cetriolo nella plastica. La macchina regola la quantità di plastica in base al diametro del prodotto: “Aweta – conclude Severi – fornisce sistemi di confezionamento su misura, unici e versatili in base alle esigenze individuali del cliente e dei suoi rivenditori. Tutti gli imballaggi possono essere etichettati con la data di produzione e qualsiasi altra informazione desiderata, consentendo un’accurata tracciabilità e rintracciabilità dei prodotti”.

(Visited 146 times, 1 visits today)
superbanner