superbanner mobile
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

Il sushi con la frutta. Il frushi

Nato negli Stati Uniti, potrebbe diventare una moda anche in Italia. Tra gli interpreti Luca Montersino

La frutta al posto del pesce, il riso, e infine delle erbe aromatiche. Ecco il frushi, il sushi di frutta, di cui uno dei massimi interpreti, probabilmente il primo a proporlo in Italia, è stato il pasticcere Luca Montersino, noto al grande pubblico per le sue apparizioni in programmi televisivi come “Peccati di Gola” e “La prova del cuoco”. Ne parla D di Repubblica che indica il frushi come una delle prossime mode culinarie che spopoleranno anche in Italia, dopo il successo ottenuto negli Stati Uniti, dove è stato inventato dagli chef dell’Orange, un ristorante di Chicago.

«Le mie creazioni sono destinate a chi vuole mangiare leggero e naturale ed il frushi va proprio in questa direzione perché il riso è un alimento leggero ma nutriente e la frutta è un pieno di vitamine» sostiene Montersino. Sembrerebbe, quindi, essere un’alternativa più sana e leggera ai classici appetizer, come sottolinea anche il nutrizionista Antonio Ghiselli. del Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura-Centro di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (CRA-NUT): da una parte il riso è più ricco di carboidrati rispetto alla pasta, dall’altra la frutta sono una miniera di vitamine: «in particolare, i frutti di bosco che sono quelli più utilizzati per il frushi sono ricchi di acqua, minerali e vitamina C ma sono poco calorici».

(Visited 15 times, 1 visits today)
superbanner