Cultiva_SuperMobile_12ago-4sett
Interpoma_topnews_1ago-11sett

Nel Salento si festeggia la melagrana

“Lu paniri te e site” è il nome dell’antica festa dedicata alla melagrana a Palamriggi. Dall’11 al 13 ottobre

Parliamo ancora di melagrana. Questa volta di una particolare festa popolare, che risale a ben 4 secoli fa, che ne celebra virtù e utilizzi culinari nel cuore del Salento. “Lu Paniri te e Site”, è il nome della festa in onore della melagrana – localmente detta “sita”, dalla stessa derivazione dal nome greco del grano, “sitos”), simbolo di fecondità. Parte oggi, 11 ottobre, e terminerà domenica 13 e vedrà le vie del piccolo comune di Palmariggi, in provincia di Lecce, animarsi di curiosi e appassionati, tutti uniti da un unico scopo: assaporare la varietà tipica di questo centro idruntino, vale a dire la melagrana della varietà “dente di cavallo a coccio duro”.

I “Paniri”, invece, sono i cesti di vimini che gli artigiani del luogo creano lavorando il giunco e accolgono i melograni. Non mancheranno, ovviamente, danze e musica popolare, nonché tante pietanze, moltissime proprio a base di melagrana: dagli antipasti ai primi piatti, dagli arrosti di carne alla porchetta Dop di Ariccia. E poi, ancora, i piatti della tradizione contadina salentina (come cicore creste, gnummareddrhi, pittule, pezzetti di cavallo, …); i dolci tipici e le caldarroste, il tutto accompagnato dall’ottimo Negroamaro.

(Visited 10 times, 1 visits today)
superbanner