Ortomad_Superbanner mobile_6-12feb_2023
Orsini e Damiani_top news_6-12feb_2023
DOLE_top news 2_16gen-19feb_2023

È tempo degli asparagi di Terlano, in abbinamento con il Sauvignon

Un’etichetta della Cantina di Terlano ne celebra il perfetto connubio. Tante le iniziative fino a fine maggio

Sono venduti solo in occasione dell’iniziativa “Tempo degli Asparagi” a Terlano, in negozi selezionati e nella Cantina di Terlano. Sono gli asparagi di Terlano: un piccola nicchia di eccellenza. Una produzione che va dai 50 ai 60mila chilogrammi annui e occupa una superficie coltivata di circa 10 ettari. Bianchi, con una leggera velatura rosa sia sulla punta che sul gambo, si raccolgono a mano e vengono venduti esclusivamente nel territorio di produzione. Un marchio, Margarete, come omaggio all’ultima regnante del vecchio Tirolo, li identifica al consumatore. Fino alla fine di maggio saranno al centro di molte iniziative che coinvolgono, oltre al comune di Terlano, anche quelli di Vilpiano e Settequerce, attraverso la regia dell’Unione Albergatori HGV e tanti ristoratori della zona (vedi qui). In partnership, anche la storica cantina locale, nota ad appassionati e non per le grandi interpretazioni con vini bianchi di grande fascino come le vecchie annate di chardonnay o il sauvignon Quarz. E proprio quest’ultimo vitigno di origine francese, è protagonista di un’etichetta ad hoc dedicata agli asparagi: si tratta del Sauvignon “Asparagi” ideale in abbinamento con piatti dove questa piccola eccellenza altoatesina è protagonista.

Fonte foto: www.suedtiroler-weinstrasse.it

(Visited 13 times, 1 visits today)
superbanner