X-Farm_topnewsgenerale_22nov-12dic

Fruttagel amplia l’accordo con CHEP

L’azienda ravennate riunisce 11 cooperative agricole che rappresentano 12.000 agricoltori

Fruttagel, una delle principali aziende di produzione e trasformazione di frutta e verdura in Italia, ha recentemente ampliato il contratto di fornitura siglato con CHEP, leader mondiale nel pooling di pallet e contenitori. Oltre a confermare il volume di pallet già forniti a Fruttagel, il nuovo contratto rappresenta per CHEP un’opportunità di crescita pari a 185.000 movimentazioni annue.  La decisione di Fruttagel di incrementare l’uso dei pallet CHEP scaturisce dai vantaggi che l’azienda sta attualmente ottenendo in termini di efficienza operativa e riduzione dei costi, rispetto all’uso dei pallet bianchi in interscambio, per non parlare dei benefici sotto il profilo della qualità e della standardizzazione, fattori cruciali per il buon funzionamento dei propri magazzini a elevata automazione. L’azienda utilizzerà pallet 1200×800 mm standard e pallet espositori da 800×600 mm. “Il sistema dei pallet in interscambio era difficile da gestire e implicava molti costi nascosti,” spiega Paolo Ziliani, Supply Chain Manager di Fruttagel in Italia. “Riteniamo che CHEP sia in grado di offrire una soluzione più efficiente ed efficace dal punto di vista dei costi. Vantaggi che ci hanno portato a prendere la decisione di ampliare il nostro accordo con CHEP”.

(Visited 12 times, 1 visits today)
superbanner