Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07

Prima assoluta di SHC in America Latina

E’ il Cile la prima location latinoamericana del Southern Hemisphere Congress

L’Eurofruit Southern Hemisphere Congress, il congresso dedicato al business ortofrutticolo con l’Emisfero Australe, la prima e unica conferenza annuale internazione per il business ortofrutticolo dell’emisfero sud, arriva in America Latina. Dopo le precedenti edizioni, svoltesi con successo in Sud Africa e in Australia (Cape Town nel 2003 e Melbourne nel 2004), è ora
la volta del Cile. La scelta del Paese latinoamericano come sede della prima edizione del congresso è dovuta alla sua importanza sullo scenario ortofrutticolo mondiale. Il Cile è infatti il principale esportatore nell’emisfero australe di frutta fresca verso i mercati di tutto il mondo e svolge un ruolo fondamentale nella innovazione nel settore dei prodotti ortofrutticoli freschi. Southern Hemisphere Congress 2005 coincide con il settantesimo anniversario di ASOEX, l’Associazione Cilena degli Esportatori (ASOEX), una concomitanza che consente a Eurofruit Magazine, il mensile specializzato per gli operatori del commercio internazionale di frutta e verdura, di festeggiare l’associazione guidata da Ronald Bown, assieme al gotha del commercio ortofrutticolo mondiale.

Sono 500 i delegati attesi allo Sheraton Santiago Hotel di Santiago, dove, dal 30 novembre al 2 dicembre, si svolgerà il convegno sponsorizzato dalla stessa Asoex e da Dole Chile, Maersk Sealand, Catania Chile, APL, Fruit Logistica, Sensitech, Giumarra e Compañía Frutera del Norte S.A.

Per ulteriori informazioni sulle modalità di iscrizione al congresso e/o sponsorizzazioni: alessandra@ncx.it

(Visited 13 times, 1 visits today)