Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07

“Ortofrutta Trasparente” ai consumatori italiani

Il progetto è promosso da Apofruit Italia con il supporto di Anca Legacoop e di A.G.C.I.

Il progetto è promosso da Apofruit Italia con il supporto di ANCA Legacoop e di A.G.C.I.

Convenienza per il consumatore, prezzo “accettabile” per il produttore, promozione dei prodotti stagionali, valorizzazione della produzione italiana: questi gli elementi cardine dell’operazione Ortofrutta Trasparente, promossa da Apofruit Italia con il supporto di Anca Legacoop e AGCI. Il tutto rendendo chiaro il processo di formazione del prezzo e la struttura dei costi all’interno della filiera. Il progetto si propone di rendere trasparente la filiera di alcuni importanti prodotti ortofrutticoli; mettere a disposizione dei consumatori, in maniera continuativa, un prodotto a prezzi contenuti; valorizzare la produzione italiana; recuperare il concetto di stagionalità in ortofrutta e proporre alla distribuzione una partnership effettiva. Il progetto viene proposto, in una prima fase in Emilia Romagna, a tutta la distribuzione, principalmente alla GDO, ma interesserà anche la distribuzione tradizionale. Se l’iniziativa avrà successo verrà allargata a livello nazionale e ad altre cooperative di produzione. Attualmente fanno parte dell’offerta: arance Tarocco cal. 108 in 7kg a € 1.00/kg, kiwi cal. 33 in cartone 3kg a € 1.00/kg, patate Bologna in sacchi 5kg a € 0.70/kg. In ogni confezione ci sarà la “carta d’identità del produttore”, con le caratteristiche di quel prodotto, i metodi di coltivazione e la foto e l’indirizzo del produttore. Apofruit garantirà uno standard qualitativo adeguato, oltre ad assemblare, controllare e trasportare il prodotto al punto vendita o al centro di distribuzione. Le offerte avranno una durata quindicinale.

Esempio di offerta “Ortofrutta Trasparente”

 

 

 

 

(Visited 12 times, 1 visits today)