Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07

Proposte concrete per il rilancio del settore

Maggiore flessibilità nei ritiri, fondo di solidarietà per le emergenze e norme di qualità più restrittive i punti chiave della piattaforma programmatica del Tavolo Ortofrutticolo dell’Emilia Romagna.

Costituzione di un fondo di solidarietà per le emergenze, adozione di norme di qualità più restrittive, maggiore flessibilità nell’utilizzo dello strumento dei ritiri dal mercato (attualmente limitati al 10% del commercializzato) adeguando i prezzi, fermi dal 1996, coordinamento europeo degli Organismi interprofessionali, interventi UE per ricercare un equilibrio tra domanda e offerta. Sono queste, in estrema sintesi, le principali proposte per il rilancio del settore contenute nel documento unitario messo a punto dal Tavolo Ortofrutticolo dell’Emilia Romagna, al quale aderiscono le principali Organizzazioni di produttori regionali.

Sul sito www.csoservizi.com nella sezione “notizie dal mondo cso” potete trovare il comunicato “Un documento unitario per il rilancio del settore ortofrutticolo” e relativo approfondimento.

Foto in homepage: l’Assessore Guido Tampieri

(Visited 11 times, 1 visits today)