VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

I tedeschi preferiscono le mele

Secondo i dati resi noti dall’Istituto Nazionale del Commercio Estero, è la mela il frutto più richiesto in Germania.

Secondo i dati resi noti dall’Istituto Nazionale per il Commercio Estero, è la mela il frutto più richiesto in Germania.

ROMA, 3 DIC – Nel 2002 i nuclei familiari tedeschi hanno acquistato in media 92 chilogrammi di frutta fresca: di questo quantitativo, quasi il 25% era costituito a mele. Venendo alle singole varietà, le preferenze del consumatore hanno continuato a privilegiare le Jonagold/Jonared (quota 2002: 16,5%, dopo il 19,2% del 20001) e le Elstar (13,8% nel 2002, dopo 14,8% nel 2000): come si vede, peraltro, le relative cifre sono in discesa. Seguivano, con tassi in salita, le varietà Braeburn (12,5% nel 2002 dopo il 9,7% nel 2000) e Gala (11,6% nel 2002 dopo il 9,5% nel 2000): si tratta in questi casi di prodotto prevalentemente importato. Queste quattro varietà insieme hanno rappresentato complessivamente il 54,4% del mercato. Il principale canale distributivo per le mele è stato il negozio discount, che ha guadagnato quote rispetto alle altre forme di commercializzazione: la quota dei discount è passata dal 37,6% nel 2001 al 42,1% nel 2002, mentre quella degli ipermercati è scesa dal 25,5% al 24,9% e la fetta di mercato dei supermercati è parimenti diminuita dall´ 11,1% al 9,8%.Le vendite dirette presso il produttore, nei mercatini rionali e nei negozi specializzati sono complessivamente scese dal 20,2% al 18,0%. (ICE DÜSSELDORF)

(Visited 15 times, 1 visits today)