superbanner mobile
VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

In aumento il raccolto di mele in Argentina

Cresce l’esportazione mentre rimane stabile l’importazione

.

Si prevede che il raccolto di mele dell’Argentina raggiungerà le 1.000.000 tonnellate nella stagione 2003, superando di 100,000 tonnellate la scarsa stagione 2002. D’altra parte si prevede che il raccolto di pere si manterrà sugli stessi livelli del 2002 con 550.000 tonnellate.
Per l’esportazione di mele si prevede un aumento del 20% con 200.000 tonnellate nella stagione 2003 grazie a un’offerta più alta e a prezzi molto competitivi. Secondo la previsione l’export delle pere si manterrà a 320.000 tonnellate nella stagione 2003. La qualità costituisce il maggior impedimento per il raggiungimento di alti livelli di esportazione. Si prevede invece che l’importazione rimarrà a livelli poco significativi dal momento che il Dollaro continua ad essere più forte rispetto al Peso argentino svalutato. Sia i produttori di mele che i produttori di mele continuano a beneficiare del Peso “debole” con il conseguente miglioramento della gestione dei frutteti e la pianificazione dell’ampiamento delle piantagioni.

Rielaborazione Fruitecom ©

(Visited 16 times, 1 visits today)
superbanner