VOG_TopNewsgenerale_21nov-18dic

Alemanno annuncia controlli

Anche il ministero si attiva sulla “etichettatura”

ALEMANNO: NUOVA NORMATIVA SU ETICHETTATURA
E’ GARANZIA PER CONSUMATORI E FILIERA

“Il decreto legislativo 306/02 è teso ad assicurare la trasparenza e la tracciabilità dei prodotti, a vantaggio del consumatore e di tutta la filiera dell’ortofrutta italiana”.
Queste le parole del ministro delle Politiche agricole e forestali, Gianni Alemanno, a proposito dell’entrata in vigore del nuovo provvedimento sull’ etichettatura dei prodotti ortofrutticoli.
La nuova normativa, che rappresenta un rafforzamento della precedente, prevede l’obbligo di dichiarare, oltre al prezzo, il tipo, la provenienza, la grandezza e la categoria qualitativa del prodotto. Il provvedimento sancisce, inoltre, un inasprimento delle sanzioni per chi non espone un’ etichettatura corretta e completa. “La corretta applicazione delle norme comunitarie in fatto di qualità e commercializzazione degli ortofrutticoli – spiega Alemanno – garantisce non solo il diritto di scelta del consumatore ma anche una maggiore capacità di penetrazione sul mercato per i commercianti, privilegiando i comportamenti
virtuosi”.
“C’è bisogno, quindi – prosegue il ministro – di uno sforzo di
responsabilità da parte di tutti i soggetti interessati, dai produttori ai consumatori, per fare in modo che le norme vengano applicate. Da parte nostra – conclude il Ministro Alemanno – abbiamo già pianificato un sistema di controlli capillari su tutto il territorio nazionale e tutti gli operatori avranno qualche giorno di tempo per adeguarsi a queste novità”.
Roma, 17 febbraio 2003

(Visited 12 times, 1 visits today)