Carton_Pack_topnewsgenerali_04/07-18/07

Nuova portacontainer al Reefer Terminal di Vado

E il porto fa registrare un aumento di traffici del 40%

La Stampa el 23/11/2002 Sezione: Savona Pag. 35)

E IL PORTO A SETTEMBRE FA REGISTRARE UN AUMENTO DI TRAFFICI DEL 40%
Una nuova portacontainer al Reefer Terminal di Vado

VADO L.

Questa mattina alle 11 al Reefer terminal di Vado Ligure si terrà la cerimonia di consegna della Cala Portofino, la nuova nave della Costa Containers Line che fa parte del gruppo Orsero. La grande portacontainers è stata realizzata dai cantieri polacchi di Stettino e sta per prendere servizio sulla rotta che collegherà Vado Ligure con Canada, Cuba e Messico. Lo scalo al Reefer terminal è previsto una volta alla settimana. La Cala Portofino è un gigante di 184 metri in grado di trasportare 1730 containers a una velocità di 20 nodi. Oggi la Reefer occupa un´area di 45 mila metri quadrati, di cui oltre 20 mila coperti, e rappresenta il leader mel Mediterraneo per la frutta, con circa 450 mila tonnellate movimentate nel 2001. Ma se la frutta rappresenta la storia e il core business aziendale, da qualche anno il gruppo sta conquistando spazi importanti nel settore dei contenitori che nel 2001 ha raggiunto quota 50 mila. La Port Authority ieri ha diffuso i risultati sulla crescita dei traffici che si è verificata nel mese di settembre, con la movimentazione di 350 mila tonnellate in più rispetto al 2001 e una crescita pari al 42%. Fra le merci convenzionali, sono in ascesa i prodotti forestali, le auto, la frutta, i contenitori mentre è in decremento il mercato dei prodotti metallurgici. In forte ripresa il settore crociere mentre accusa una flessione quello dei traghetti. Fra le rinfuse, importante risultato (60 per cento in più) per il settore agricolo.

e. b.

(Visited 12 times, 1 visits today)